Apri il menu principale

Giovanni Battista Ferrero

arcivescovo cattolico italiano
Giovanni Battista Ferrero
arcivescovo della Chiesa cattolica
ArchbishopPallium PioM.svg
 
Incarichi ricopertiArcivescovo di Torino
 
Nato?, Pinerolo
Deceduto10 luglio 1627, Torino
 

Giovanni Battista Ferrero (Pinerolo, ... – Torino, 10 luglio 1627) è stato un arcivescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Giovanni Battista Ferrero nacque in data sconosciuta a Pinerolo, da una nobile famiglia locale, vestendo l'abito dei Domenicani già dall'età di 14 anni.

Apprezzato nelle sue doti dal duca Carlo Emanuele I di Savoia, che lo elesse in un primo momento a suo confessore, per poi proporlo alla Santa Sede come arcivescovo di Torino, istanza che venne prontamente accolta.

Il suo episcopato fu breve: morì il 10 luglio 1627.

StemmaModifica

Immagine Blasonatura
Giovanni Battista Ferrero
Arcivescovo di Torino

Bandato d'oro e d'azzurro. Lo scudo, accollato a una croce astile patriarcale d'oro, posta in palo, è timbrato da un cappello con cordoni e nappe di verde. Le nappe, in numero di venti, sono disposte dieci per parte, in quattro ordini di 1, 2, 3, 4.

BibliografiaModifica

  • Giovanni Battista Semeria, Storia della Chiesa Metropolitana di Torino, Torino, 1840.

Collegamenti esterniModifica