Giovanni IX di Alessandria

papa della Chiesa ortodossa copta
Giovanni IX
Papa di Alessandria
Insediamento1320
Fine patriarcato29 marzo 1327
PredecessoreGiovanni VIII
SuccessoreBeniamino II
 
NascitaEgitto
MorteEgitto
29 marzo 1327
SepolturaMonastero di Nastur

Papa Giovanni IX (in arabo egiziano يوانس التاسع; Egitto, ... – Egitto, 29 marzo 1327) è stato un vescovo cristiano orientale egiziano, 81º Papa della Chiesa ortodossa copta.

Secondo una fonte, fu ordinato patriarca il 28 settembre 1321;[1] durante il suo patriarcato, assistette alla distruzione delle chiese del Cairo e di Misr da parte dei musulmani,[1] e morì il 29 marzo 1327.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c Padri Benedettini della Congregazione di S.Mauro in Francia, L'Arte di verificare le date dei fatti storici delle inscrizioni delle cronache e di altri antichi monumenti dal principio dell'era cristiana fino all'anno 1770, traduzione di Giuseppe Pontini di Quero, vol. 2, Venezia, Tipografia Gatti, p. 308.

BibliografiaModifica