Apri il menu principale

Giovanni I bar Marta

vescovo cristiano orientale siro
Giovanni I bar Marta
patriarca della Chiesa d'Oriente
Incarichi ricopertimetropolita di Beth Lapat e di Seleucia-Ctesifonte
 
Elevato patriarcacirca 680
Deceduto683
 

Giovanni bar Marta (Hormizd Ardashir, ... – Seleucia-Ctesifonte, 683) è stato un vescovo cristiano orientale siro, metropolita di Beth Lapat e di Seleucia-Ctesifonte, e patriarca della Chiesa d'Oriente tra il 680 e il 683.

BiografiaModifica

Scarne sono le informazioni relative a questo patriarca della Chiesa d'Oriente, riportate da Barebreo nel suo Chronicon ecclesiasticum, e dagli storici nestoriani Mari, ʿAmr e Sliba.

Giovanni (Yohannan), noto anche come "bar Marta", proveniva da una nobile famiglia di Hormizd Ardashir, l'odierna Ahvaz in Iran. Educato alla scuola di Bēṯ Lapaṭ, divenne arcivescovo metropolita di Bēṯ Lapaṭ. Alla morte del patriarca Giorgio I, gli succedette sulla cattedra di Seleucia-Ctesifonte e governò la Chiesa d'Oriente per tre anni circa. Anziano e malato, morì nel 683 e fu sostituito dal patriarca Hnanisho I.

BibliografiaModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie