Giovanni Manuele d'Aviz

Giovanni Manuele d'Aviz
John, Prince of Portugal (c.1552-4) - Anthonis Mor.png
Il principe Giovanni Manuele del Portogallo in un ritratto di Antonio Moro, 1552.
Principe ereditario del Portogallo
Príncipe de Portugal (1433—1645).png
In carica 29 aprile 1539 –
2 gennaio 1554
Predecessore Filippo d'Aviz
Successore Sebastiano d'Aviz
Nascita Évora, 3 giugno 1537
Morte Palazzo Reale di Ribeira, Lisbona, 2 gennaio 1554
Luogo di sepoltura Monastero dos Jerónimos, Santa Maria de Belém, Lisbona
Dinastia Casato d'Aviz
Padre Giovanni III del Portogallo
Madre Caterina d'Asburgo
Consorte Giovanna d'Asburgo
Figli Sebastiano
Religione Cattolicesimo

Giovanni Manuele d'Aviz (Évora, 3 giugno 1537Lisbona, 2 gennaio 1554) fu un Infante e Principe di Portogallo, erede al trono.

BiografiaModifica

Ottavo figlio di Giovanni III del Portogallo e di sua moglie Caterina d'Asburgo (1507-1578), figlia di Filippo d'Asburgo e Giovanna di Castiglia, divenne erede al trono nel 1539, alla morte dell'ultimo dei suoi quattro fratelli maggiori, tutti mancati nella prima infanzia. Fu un adolescente debole e malato, probabilmente a causa delle ripetute nozze tra consanguinei stretti che avvenivano tra gli Aviz ed i Trastámara. Si sposò con Giovanna d'Austria dalla quale ebbe il futuro re Sebastiano I, ma morì prima di poter diventare re egli stesso.

OnorificenzeModifica

  Rosa d'Oro
— 1550

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN250892359 · GND (DE1023825341 · CERL cnp02054648 · WorldCat Identities (ENviaf-250892359
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie