Apri il menu principale
Giraffada
Giraffada.jpg
Una scena del film
Titolo originaleGirafada
Lingua originalearabo, ebraico, inglese
Paese di produzioneFrancia, Germania, Italia, Palestina
Anno2013
Durata85 min
Generedrammatico, commedia
RegiaRani Massalha
SceneggiaturaXavier Nemo
ProduttoreBettina Brokemper, Lionello Cerri
Produttore esecutivoAntoine de Clermont-Tonnerre, Tony Copti
Casa di produzioneMact Productions, Heimatfilm, Lumière & Co.
Distribuzione in italianoVisionaria
FotografiaManuel Teran
MontaggioCarlotta Cristiani
MusicheBenjamin Grospiron
ScenografiaYoel Herzberg
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Giraffada (Girafada) è un film del 2013 diretto dal regista palestinese egiziano Rani Massalha.

TramaModifica

Yacine vive a Qalqilya, Cisgiordania, con suo figlio Ziad di dieci anni. Lavora come veterinario di uno zoo adiacente alla barriera di separazione israeliana al cui interno c'è una coppia di giraffe, Rita e Brownie, la vera e unica passione di suo figlio Ziad. Una fotoreporter, Laura Orsini, approda da loro dopo essere stata ferita durante uno scontro fra dimostranti e viene medicata da Yacine. Tra i due nasce un'amicizia e Laura decide di fermarsi per fare un reportage sullo zoo. Un giorno, durante un attacco aereo israeliano, la giraffa maschio viene uccisa. Rita, la sua compagna, è così sconvolta che smette di mangiare e la sua sopravvivenza è a rischio. Yacine, visitandola, capisce che è incinta ma che si sta lasciando morire. L' unica soluzione è trovarle un altro compagno. Così Yacine chiede aiuto ad un veterinario ebreo di nome Yohav, con il quale era amico dai tempi della scuola. Insieme a Laura e Ziad, Yacine si reca nello zoo Ramat Gan Safari Park di Haifa, in Israele, dove lavora Yohav. Una volta arrivati, Yacine elabora un rocambolesco piano per rapire una giraffa maschio di nome Romeo e portarla da Rita in Cisgiordania.[1]

ProduzioneModifica

Il film, prodotto da Mact Productions, Heimatfilm è Lumière & Co., è una co-produzione Francia, Germania, Italia e Palestina. La storia è liberamente ispirata ad eventi realmente accaduti nel 2002 a Qalqilya.[2]

DistribuzioneModifica

Il film fu presentato in anteprima mondiale nel 2013 al Toronto International Film Festival. In Italia, è stato proiettato nel 2014 al Bari International Film Festival. Uscì nelle sale italiane il 29 maggio 2014.[3]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Pressbook Giraffada (PDF), Bari International Film Festival. URL consultato l'11 aprile 2018.
  2. ^ Luigi Scardigli, “Giraffada” di Rani Massalha, Linea Libera, 19 ottobre 2015. URL consultato l'11 aprile 2018.
  3. ^ “Giraffada” nelle sale dal 29 Maggio con Visionaria, RB Casting, 29 aprile 2014. URL consultato l'11 aprile 2018.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema