Giulio Arese (Milano, 1560Milano, 5 febbraio 1627) è stato un nobile e politico italiano.

Biografia modifica

Nato a Milano nel 1560, Giulio Arese era figlio del senatore Marco Antonio e di sua moglie, Ippolita Clari, figlia del senatore e giurista Giulio Clari, reggente nel Supremo Consiglio d'Italia.

Da giovane, Giulio Arese studiò giurisprudenza a Pavia assieme a Fabio e Paolo Belloni e Girolamo Bossi. Prese parte il 10 giugno 1594 alla seduta di fondazione dell'Accademia degli Inquieti di cui fu probabilmente uno dei membri fondatori, con lo scopo di promuovere la diffusione delle tematiche scientifiche tra medici e giuristi.

Ammesso al collegio dei giureconsulti di Milano, il 13 agosto 1596 entrò a far parte del collegio dei 60 decurioni dove ebbe modo di distinguersi presso le autorità spagnole del ducato di Milano. Divenne questore del magistrato straordinario, senatore e presidente dello magistrato ordinario. Il 29 maggio 1613 venne nominato membro del consiglio segreto.

Il 31 gennaio 1619 venne quindi eletto presidente del senato di Milano ed il 2 marzo successivo giurò ufficialmente. Ottenne così di consacrare l'ascesa della sua famiglia con l'ottenimento di una serie di dazi fruttuosi da parte di Filippo III di Spagna.

Morì il 5 febbraio 1627 a Milano e venne sepolto nella chiesa di San Vittore al Corpo.

Matrimonio e figli modifica

Sposò Margherita Legnani dalla quale ebbe i seguenti figli:

  • Bartolomeo (1590-1674), I conte di Castel Lambro, presidente del Senato di Milano. Sposa nel 1634 Lucrezia Omodei.
  • Cesare
  • Caterina (1619-1664), sposa nel 1636 Carlo Archinto (1610-1665)
  • Lodovico, sposa Anna Maria Elisabetta Visconti Borromeo
  • Francesco Maria

Ascendenza modifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Marco Antonio II Arese
il Vecchio
Bartolomeo I Arese  
 
Lucrezia Casati  
Bartolomeo II Arese
il Vecchio
consignore della Pieve di Seveso
 
Lodovica Pirovano Bartolomeo Pirovano  
 
?  
Marco Antonio III Arese  
Raffaele Fossani Giovanni Fossani  
 
?  
Caterina Fossani  
Chiara Casati Francesco Casati  
 
Caterina Resta  
Giulio Arese  
Giovanni Luigi Clari ?  
 
?  
Giulio Clari  
Ippolita Gambaruti ?  
 
?  
Ippolita Clari  
? ?  
 
?  
?  
? ?  
 
?  
 

Bibliografia modifica

  • F. Calvi, Il patriziato milanese, Milano 1875, pp. 149-161
  • B. Caizzi, Le classi sociali nella vita milanese, cap. XI, Il declino spagnolo, 1958, p. 350
  • V. U. Crivelli Visconti, La nobiltà lombarda, Bologna 1972, p. 73

Altri progetti modifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie