Giuseppe Andreoli (giurista)

giurista italiano (1910-2019)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Giuseppe Andreoli" rimanda qui. Se stai cercando il politico, vedi Giuseppe Andreoli (politico).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Giuseppe Andreoli" rimanda qui. Se stai cercando il patriota, vedi Giuseppe Andreoli (patriota).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Giuseppe Andreoli" rimanda qui. Se stai cercando il generale, vedi Giuseppe Andreoli (generale).

Giuseppe Andreoli (Cremona, 8 luglio 1910[1]2019) è stato un giurista italiano.

BiografiaModifica

Fu docente universitario di diritto civile e istituzioni di diritto privato a Parma, dove ebbe inizio la sua carriera universitaria nel 1942, e a Milano.[2]

OpereModifica

  • Le pertinenze (1936)
  • La ripetizione dell'indebito (1940)
  • L'ingiustificato arricchimento (1940)
  • L'imputazione dei debiti (1946)
  • Scritti di diritto privato (1968)

NoteModifica

  1. ^ [1]
  2. ^ Giuseppe Andreoli su Treccani.it.
Controllo di autoritàVIAF (EN24146036 · ISNI (EN0000 0000 4315 6786 · SBN LO1V034372 · LCCN (ENno00066270 · WorldCat Identities (ENlccn-no00066270