Apri il menu principale

Giuseppe Marullo

pittore italiano
Giuseppe Marullo, San Pietro liberato dagli angeli, Museo del Prado

Giuseppe Marullo (Orta di Atella, 1610? – Napoli, 1685) è stato un pittore italiano.

BiografiaModifica

Il pittore Giuseppe Marullo, esponente del barocco, risulta attivo soprattutto a Napoli.

OpereModifica

In chiese napoletane si trovano: la pala d'altare della cappella De Sanctis-Benincasa, nella chiesa di Santa Maria la Nova; una Annunciazione, nella chiesa di San Paolo Maggiore.

Una Pesca miracolosa è conservata al Museo di Capua; la Vergine col Bambino e le sante Maria Egiziaca a Maria Maddalena, 1631, è nella chiesa delle Pentite, a Castrovillari; il Cristo con la samaritana, 1650, è al Museo Sinebrychoff (Helsinki); San Pietro liberato dagli angeli è al Prado.

La Galleria dell'Accademia di belle arti di Napoli possiede due opere di Giuseppe Marulloː Riposo nella fuga in Egitto, olio su tela, 120x81,5 cm e Testa di apostolo, olio su tela, 43x48 cm.[1]

NoteModifica

  1. ^ Galleria dell'Accademia,  pp. 113-114.

BibliografiaModifica

  • Anna Caputi, Raffaello Causa, Raffaele Mormone (a cura di), La Galleria dell'Accademia di Belle Arti in Napoli, Napoli, Banco di Napoli, 1971, SBN IT\ICCU\NAP\0178087.
  • Achille della Ragione, Giuseppe Marullo. Opera completa, Napoli, 2006.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Treccani: Mario Epifani, MARULLO, Giuseppe, Volume 71 (2008)

Controllo di autoritàVIAF (EN95825261 · ISNI (EN0000 0001 0957 691X · LCCN (ENnr2005023384 · GND (DE129724440 · ULAN (EN500023362 · CERL cnp00624543 · WorldCat Identities (ENnr2005-023384