GnuTLS

interfaccia per i protocolli SSL e TLS
GnuTLS
software
Logo
GenereSicurezza informatica
Libreria software (non in lista)
SviluppatoreFree Software Foundation
Data prima versione2003
Ultima versione
  • 3.6.16 (24 maggio 2021)
  • 3.7.6 (27 maggio 2022)
Sistema operativoGNU
Multipiattaforma
LinguaggioC
LicenzaGNU Lesser General Public License
(licenza libera)
Sito webwww.gnutls.org/

GnuTLS (GNU Transport Layer Security Library) è un'implementazione libera dei protocolli SSL e TLS. Il suo scopo è di offrire un'interfaccia di programmazione (API) per aprire un canale di comunicazione sicura attraverso la rete.

FunzionalitàModifica

GnuTLS ha le seguenti funzionalità:

Licenza e motivazioniModifica

GnuTLS è pubblicato tramite la licenza GNU Lesser General Public License; alcune parti sono pubblicate sotto la GNU General Public License.

GnuTLS venne inizialmente creato per consentire alle applicazioni del Progetto GNU di usare un protocollo sicuro come TLS. Benché esistesse già OpenSSL, quest'ultima libreria ha una licenza che non è compatibile con la GPL[1], per cui i software sotto GPL non avrebbero potuto usare la libreria OpenSSL senza inserire nella licenza una speciale eccezione.

GnuTLS è usato in software come GNOME, CenterIM, Exim, Mutt, Slrn, Lynx, CUPS, gnoMint[2] e Kmc-Subset137[3].

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica