Apri il menu principale
La cascata che si incontra attraversando la gola

La gola Rastenbachklamm, è una stretta gola che si trova nei pressi di Caldaro sulla strada del vino, in Alto Adige.

La parte più interessante della gola parte dalla località Castelvecchio (in tedesco Altenburg), e arriva al lago di Caldaro. La gola è tutta percorsa da un caratteristico sentiero, che attraverso scalinate irte e passerelle, segue il corso del torrente Rastenbach, che scende nella vallata.

Descrizione dell'itinerarioModifica

 
Una delle passerelle che si percorrono attraversando la gola

L'itinerario completo dura all'incirca 3 ore, e affronta un dislivello di 400 metri. Punto di partenza (e di parcheggio) è l'albergo "Sonnleitenhof", nei pressi del lago. Da qui si sale percorrendo una strada cittadina, e quindi seguendo le indicazioni per la gola. Arrivando così verso le ultime case, si trova l'inizio del sentiero segnalato con il segnavia numero 13.

Il sentiero in sé è un normale sentiero di montagna per quanto riguarda la prima parte. Arrivando quindi all'inizio della gola iniziano scalinate irte e strette passerelle sospese, che portano alla cascata. Sempre attraverso scale e passerelle è possibile quindi arrivare alla chiesetta di san Pietro in località Castelvecchio.

Per la discesa si può prendere la strada verso nord, oltrepassando un ponte e dopo 700 metri si trova l'inizio del sentiero 13, chiamato "Bärentalweg" (ovvero via della valle degli orsi) che ridiscende al punto di partenza.

Il sentiero della paceModifica

Parallelamente è nato tra il 1995 e il 2000, il sentiero della Pace (Friedensweg), voluto da Padre Georg Reider OFM. Il percorso consta di sette punti di meditazione religiosa, ove è consigliato sostare per una riflessione.

I primi cinque punti di meditazione riguardano la misura, l'intelligenza, la giustizia, la fede e la speranza, e sono stati realizzati da artisti locali e stranieri. Il sesto punto è invece dedicato al coraggio, ovvero la stessa gola. L'ultimo è dedicato all'amore, ed è simboleggiato dalla rovina della chiesa di San Pietro.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Alto Adige: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Alto Adige