Apri il menu principale

Gorino Veneto

frazione di Ariano nel Polesine in provincia di Rovigo
Gorino Veneto
frazione
Gorino Veneto – Veduta
Il ponte di barche
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of Arms of Veneto.png Veneto
ProvinciaProvincia di Rovigo-Stemma.png Rovigo
ComuneAriano nel Polesine-Stemma.png Ariano nel Polesine
Territorio
Coordinate44°50′03.88″N 12°20′50.75″E / 44.83441°N 12.34743°E44.83441; 12.34743Coordinate: 44°50′03.88″N 12°20′50.75″E / 44.83441°N 12.34743°E44.83441; 12.34743
Altitudinem s.l.m.
Abitanti19[1]
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Gorino Veneto
Gorino Veneto

Gorino Veneto è una piccola frazione[2] del comune di Ariano nel Polesine in provincia di Rovigo, in Veneto. Situata nella zona più a sud del comune, a circa 4 km dal mare Adriatico, sorge ad un'altitudine di circa 0/-1 mslm.

Geografia fisicaModifica

Confina ad est con la località Ca' Lattis facente parte del comune di Taglio di Po, ad ovest è invece delimitata dal corso di un ramo del grande fiume Po (Po di Goro) che lo separa dalla regione Emilia-Romagna, a nord confina con la località Goro Veneto (anch'essa del comune di Ariano nel Polesine) mentre a Sud con la località (ormai pressoché disabitata) di Bacucco.

StoriaModifica

Anche questa frazione ha subito negli anni '50/'60 una fortissima crisi di spopolamento verso zone industriali del nord Italia, che come in tutte le zone circostanti hanno visto una spopolamento di oltre il 70% in soli 10 anni, colpa anche delle numerose alluvioni che investirono la zona.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

  • Un ponte di barche, realizzato nel 1979 e aperto al transito l'anno successivo, collega Gorino Veneto con Gorino Ferrarese[3]
  • Monumento ai caduti delle guerre[4][5]
  • Idrovora Goro, installata nel 1977[6][7]
  • Chiesa parrocchiale di San Rocco confessore[8]

EconomiaModifica

  • Il Consorzio di Bonifica di Gorino Veneto è stato trasferito all'Enel nel 1963.[9]

NoteModifica

  1. ^ La Frazione di Gorino Veneto, su italia.indettaglio.it. URL consultato il 13 ottobre 2018.
  2. ^ Statuto Comunale (PDF), Comune di Ariano nel Polesine, 2013. URL consultato il 13 ottobre 2018.
  3. ^ Donatella Bianchi, Le 100 perle del mare italiano, Milano, Rizzoli, 2012.
  4. ^ Inventario, Comune di Ariano nel Polesine, 2013. URL consultato il 13 ottobre 2018.
  5. ^ Festa della Liberazione (PDF), su cdn1.regione.veneto.it, 25 aprile 2016. URL consultato il 13 ottobre 2018.
  6. ^ Marina Bertoncin, Logiche di terre e acque: le geografie incerte del delta del Po, Cierre, 2004, p. 190.
  7. ^ 9ª edizione della settimana nazionale della bonifica e della irrigazione dall’8 al 16 maggio 2010, su anbi.it. URL consultato il 13 ottobre 2018.
  8. ^ Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana. Parte prima, serie generale, Istituto poligrafico e zecca dello Stato, 1986, p. 23.
  9. ^ D.P.R. 14 novembre 1963, n. 1984

Altri progettiModifica

  Portale Veneto: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Veneto