Grande Hural di Stato

parlamento monocamerale della Mongolia
Grande Hural di Stato
(MN) Улсын Их Хурал
(Ulsyn Ih Hural)
Emblem of the State Great Khural of Mongolia.svg
Mongolian parliament members.jpg
StatoMongolia Mongolia
Istituitonovembre 1924
PresidenteGombojavyn Zandanshatar
Ultima elezione24 giugno 2020
Prossima elezione2024
Numero di membri76
Durata mandato4 anni
State Great Khural composition.svg
Gruppi politiciMaggioranza (62)[1]
  •      MAN (62)

Opposizione (14)

SedePalazzo del Governo
IndirizzoVia dell’Università 1, Distretto di Khoroo, Ulaanbaatar, Mongolia
Sito webwww.parliament.mn/

Il Grande Hural di Stato (mongolo: Улсын Их Хурал, Ulsyn Ih Hural) è il Parlamento unicamerale della Mongolia. Esso rappresenta il potere legislativo del governo. Il Grande Hural si trova nella piazza principale di Ulan Bator, nel Palazzo del Governo.

StrutturaModifica

Tutti i 76 membri rappresentano le 26 circoscrizioni plurinominali, e sono eletti per un mandato di quattro anni. L'elezione è valida solo se il 50% dell'elettorato vota. I cittadini mongoli possono votare a partire dall'età di 18 se vivono in Mongolia, mentre possono essere eletti alla carica all'età di 25. Si scioglie il governo con il parlamento e nuove elezioni sono chiamate se il primo ministro o la metà dei Ministri del Gabinetto dà le dimissioni. Il parlamento può anche essere sciolto se il presidente lo decreta o se i due terzi dei membri votano per la dissoluzione.

PresidenteModifica

I membri del parlamento eleggono un presidente tra i propri numeri. Il presidente esegue il ruolo di presidente del ramo legislativo del Governo, nonché è Vice del Presidente, infatti è al secondo posto nella gerarchia dello Stato dopo il presidente.

 
Il Grande Khural di Stato

Il presidente sovrintende le sessioni del parlamento ed è responsabile per le procedure di voto, nella normale gestione però ha un ruolo marginale e quasi esclusivamente cerimoniale. Automaticamente (ex officio) diventa membro anche del Consiglio di Sicurezza Nazionale.

Poteri e doveriModifica

Il parlamento elabora nuove leggi in collaborazione con il governo, e decide sulla loro introduzione. Il Grande Hural di Stato approva il bilancio annuale ed ha il potere di dichiarare guerra. I partiti rappresentati in parlamento possono invece nominare i candidati per l'elezione diretta del Presidente della Repubblica. Il Grande Hural di Stato ne convalida elezione e conferma il presidente del Consiglio (proposto dal presidente) e gli altri ministri con voto di fiducia. Le sessioni durano un minimo di 75 giorni. Ha la capacità di ignorare i veti presidenziali con una maggioranza dei 2/3. I 2/3 della maggioranza sono necessari anche per un cambiamento della costituzione.

NoteModifica

  1. ^ Maggioranza presidenziale

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN142761921 · WorldCat Identities (ENlccn-n89184295