Granitz (Rügen)

La Granitz è una foresta e area naturale protetta dell'isola tedesca di Rügen, nel Land Meclemburgo-Pomerania Anteriore (Germania nord-orientale), che si estende per circa 40 km²[1] nella parte sud-orientale dell'isola[1][2], tra le località di Binz e Sellin[2][3].

Rügen: panorama della foresta di Granitz
Piante nella foresta di Granitz

Dal 1991, l'area fa parte del Biosphärenreservat Südost-Rügen.[2] Un tempo (dal XIV secolo in poi) la foresta era utilizzata come riserva di caccia dai signori di Putbus.[3]

TerritorioModifica

L'area è ricoperta da piante di faggio, abete rosso e rovere.[1]

In primavera fioriscono inoltre anemoni di bosco[1] e in estate le orchidee[1].

Il punto più elevato è rappresentato dal Tempelberg.[2] Nell'area si trova inoltre un lago, lo Schwarzer See ("Lago Nero").[2]

Luoghi d'interesseModifica

Tra gli edifici d'interesse della zona, figura, tra l'altro, il castello di Granitz, realizzato sulla cima del Tempelberg tra il 1836 e il 1846.[4] Nell'area del castello si erge inoltre la Granitzhaus.[2]

Nella foresta, si trova inoltre la tomba di un guerriero finlandese, ornata da una lastra di ferro fuso.[2]

TrasportiModifica

La foresta si può attraversare a bordo dei treni a vapore della Rügensche Bäderbahn (ex-Rügensche Kleinbahn, comunemente nota come "Rasender Roland")[2] oppure a bordo dei treni della Binzer Bäderbahn, che parte dalla località balneare di Binz[2].

NoteModifica

  1. ^ a b c d e Gabriel Calvo López-Guerrero - Sabine Tzschaschel, Rügen, ADAC Verlag, München, 2005, p. 49
  2. ^ a b c d e f g h i Die Granitz su Rügen.de
  3. ^ a b Gabriel Calvo López-Guerrero - Sabine Tzschaschel, op. cit., p. 48
  4. ^ Gabriel Calvo López-Guerrero - Sabine Tzschaschel, op. cit., pp. 48-49

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN33145424511886831386 · GND (DE4380349-0