Guido Caroli

pattinatore di velocità su ghiaccio italiano
Guido Caroli
Guido Caroli accende il braciere olimpico di Cortina 1956.jpg
Caroli mentre accende il braciere olimpico di Cortina d'Ampezzo 1956
Nazionalità Italia Italia
Pattinaggio di velocità Speed skating pictogram.svg
Specialità 500 metri, 1500 metri, 5000 metri, 10000 metri
Società non conosciuta US Aurora Desio
Statistiche aggiornate al 2 giugno 2018

Guido Caroli (Milano, 9 maggio 1927) è un ex pattinatore di velocità su ghiaccio italiano.

BiografiaModifica

Nato nel 1927 a Milano, a 20 anni partecipò ai Giochi olimpici di Sankt Moritz 1948 nelle gare dei 1500 e 5000 m, piazzandosi rispettivamente 36º in 2'30"9 e 31º in 9'21"3.

4 anni dopo prese parte di nuovo alle Olimpiadi, quelle di Oslo 1952, nei 10000 m, terminando 28º in 19'13"6.

A Cortina d'Ampezzo 1956 fu l'ultimo tedoforo[1]; prima di accendere il braciere olimpico cadde inciampando su un cavo, riuscendo comunque a mantenere la torcia accesa.[2][3] In quei Giochi partecipò nei 500 e nei 1500 m, arrivando rispettivamente 33º in 43"9 e 42º in 2'20"0.

NoteModifica

  1. ^ Stefano Arcobelli, 60 anni fa i Giochi a Cortina: festa Coni coi protagonisti di allora, su gazzetta.it, 25 gennaio 2016. URL consultato il 2 giugno 2018.
  2. ^ Cesare Gigli, Olimpiadi invernali: Cortina ’56, tra festa e futuro, su lindro.it, 22 gennaio 2018. URL consultato il 2 giugno 2018.
  3. ^ Vittorio Savio, 60/a anni fa si apriva l'Olimpiade di Cortina 1956, su fantaski.it, 26 gennaio 2016. URL consultato il 2 giugno 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica