Guy Lafleur

hockeista su ghiaccio canadese (1951-2022)
Guy Lafleur
Guy Lafleur 2010.jpg
Guy Lafleur nel 2010
Nazionalità Canada Canada
Altezza 183 cm
Peso 84 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Ala destra
Tiro Destro
N° maglia 10 (Ritirato da Montreal)
Termine carriera 1991
Hall of fame Hockey Hall of Fame (1988)
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1966-1969 Quebec Aces 100 81 80 161
1969-1971 Québec Remparts 147 280 185 465
Squadre di club0
1971-1985 Montreal Canadiens 1086 575 804 1379
1988-1989 New York Rangers 71 19 27 46
1989-1991 Quebec Nordiques 98 24 38 62
Nazionale
1976-1981 Canada Canada 21 4 14 18
NHL Draft
1971 Montreal Canadiens 1a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 dicembre 2012

Guy Damien Lafleur (Thurso, 20 settembre 1951Kirkland, 22 aprile 2022) è stato un hockeista su ghiaccio canadese che giocava nel ruolo di ala, noto per la sua lunga militanza per i Montreal Canadiens, con cui ha vinto 5 Stanley Cup.

BiografiaModifica

Lafleur è morto il 22 aprile 2022 a causa di un tumore polmonare che lo affliggeva da tempo.[1]

PalmarèsModifica

OnorificenzeModifica

  Ufficiale dell'Ordine del Canada
«Ala destra del Montreal Canadians hockey club. Nel corso della sua brillante carriera, il goleador si è guadagnato l'ammirazione di tutti gli appassionati di hockey con la sua determinazione e il gioco eccezionale.»
— L'Île-Bizard, nominato il 23 giugno 1980, investito il 15 ottobre 1980[2]
  Cavaliere dell'Ordine nazionale del Québec
— Montréal 17 giugno 2005[3]

NoteModifica

  1. ^ L'hockey dice addio a una leggenda: morto a 70 anni Lafleur, su gazzetta.it, 22 aprile 2022. URL consultato il 22 aprile 2022.
  2. ^ (EN) Sito web del Governatore Generale del Canada: dettaglio decorato.
  3. ^ (FR) Guy Lafleur – Ordre national du Québec, su ordre-national.gouv.qc.ca. URL consultato il 28 dicembre 2012.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN20965751 · ISNI (EN0000 0000 7407 0213 · LCCN (ENn79101304 · GND (DE1256058203 · WorldCat Identities (ENlccn-n79101304