Hadrurus arizonensis

specie di scorpione
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hadrurus arizonensis
Giant hairy scorpion, Twentynine Palms, Ca 2813 RobbHannawacker.jpg
Hadrurus arizonensis
Classificazione scientifica
Dominio Eukarya
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Scorpiones
Famiglia Caraboctonidae
Genere Hadrurus
Specie H. arizonensis
Nomenclatura binomiale
Hadrurus arizonensis
Ewing, 1928[1]

Hadrurus arizonensis, comunemente noto come scorpione peloso del deserto, scorpione gigante del deserto o scorpione peloso dell'Arizona, è lo scorpione più grande del Nord America,[2] e una delle 8-9 specie di Hadrurus negli Stati Uniti, a raggiungere una lunghezza di 14 centimetri (5,5 pollici).[3] Le sue grandi dimensioni gli permettono di nutrirsi facilmente di altri scorpioni e di una gran varietà di altre prede, tra cui lucertole e serpenti. La colorazione di questa specie è generalmente gialla con il dorso più scuro.[3] Questo scorpione prende il suo nome comune dai peli castani che coprono il corpo. Questi peli lo aiutano a rilevare le vibrazioni nel terreno.[3] Una specie simile è Hadrurus spadix.

Distribuzione e habitatModifica

 
Hadrurus pallidus

Hadrurus arizonensis è diffuso nel deserto di Sonora e del Mojave. In Messico, la distribuzione della specie si estende dal Golfo della California al Sonora fino a Baja California Norte. Negli Stati Uniti, si trova nei due terzi occidentali dell'Arizona, nel deserto del Colorado e nel deserto del Mojave, nella California meridionale, nel Nevada meridionale e nell'estremo sud-ovest dello Utah. Questi scorpioni sono una specie adattatasi alle condizioni calde e secche del deserto. Di solito si trovano dentro e intorno a valli a bassa quota dove scavano elaborate tane (fino a 2,5 metri) ed emergendo di notte per cercare prede e un partner. Altre specie comunemente che vivono in sintonia con questa specie sono: Smeringurus mesaensis, Hoffmannius confusus e Hoffmannius spinigerus.

BiologiaModifica

ComportamentoModifica

È uno scorpione scavatore, ma si trova comunemente anche sotto le rocce contenenti umidità. Ha un comportamento aggressivo e attivo, e, come la maggior parte degli scorpioni, è notturno.

AlimentazioneModifica

La sua dieta è composta da grandi insetti, ragni e piccoli vertebrati.[2]

RiproduzioneModifica

Come tutti gli scorpioni, dà alla luce piccoli vivi, che rimangono sulla schiena della madre per una settimana o più prima di abbandonarla e vivere da soli.[2]

VelenoModifica

Nonostante le notevoli dimensioni, il veleno di questo scorpione non è molto potente e la sua puntura è comunemente percepita come dolorosa come una puntura d'ape. Il veleno ha un valore di LD50 di 168 mg/kg.[3] Tuttavia, una reazione allergica al suo veleno può essere fatale; i sintomi possono includere difficoltà respiratorie, gonfiore eccessivo e dolore prolungato.

NoteModifica

  1. ^ H. E. Ewing, The scorpions of the western part of the United States, with notes on those occurring in northern Mexico, in Proceedings of the United States National Museum, vol. 73, 1928, pp. 1–24, DOI:10.5479/si.00963801.73-2730.1.
  2. ^ a b c Giant Desert Hairy Scorpion, Hadrurus arizonensis, su thebigzoo.com. URL consultato il 4 aprile 2011.
  3. ^ a b c d Jan Ove Rein, Hadrurus arizonensis (Ewing, 1928), in The Scorpion Files, 2011. URL consultato il 4 aprile 2011.

Altri progettiModifica