Hansa
StateLibQld 1 145023 Glenearn (ship).jpg
Descrizione generale
War Ensign of Germany (1938–1945).svg
Tiponave corsara
Caratteristiche generali
Dislocamento19 200 t
Lunghezza153 m
Larghezza20,1 m
Pescaggio8,7 m
Velocità16 nodi (30 km/h)
Autonomia65 000  miglia a 15 nodi (120 000 km a 28 km/h)
Equipaggio400 uomini come Kadettenschulschiff
Armamento
Artiglieria
  • 8 cannoni da 150 mm
  • 1 cannone da 105 mm
  • 4 cannoni da 40 mm aa
  • 8 cannoni da 37 mm aa
  • 36 cannoni da 2 mm aa
Siluri4 tubi lanciasiluri da 533 mm, di cui 2 sott'acqua
Altro1 catapulta per 1 aereo
voci di navi presenti su Wikipedia

La Hansa era un incrociatore ausiliario della Kriegsmarine che trovò impiego come nave corsara durante la seconda guerra mondiale. Conosciuta anche come HSK 11 (Hilfskreuzer 11 - incrociatore ausiliario 11), Schiff 5 e col nome in codice di N/A, fu l'ultimo vascello a essere convertito corsaro come Hilfskreuzer XI.

L'Hansa fu originariamente concepita come nave da carico (col nome Glengarry). Mentre era in costruzione presso l'armatore danese Burmeister & Wain di Copenaghen, la Danimarca fu invasa dalla Germania, che decise di riutilizzare la nave. Venne ridenominata Ziel-schiff-Meersburg e servì come nave scudo per la 27ª flottiglia degli U-Boot.

Dopo di che attraccò al porto di Rotterdam e poi ad Amburgo dove venne convertita in nave corsara con la denominazione "Hilfskreuzer Schiff 5".

Suoi comandanti furono:

Nel febbraio del 1944 diventò Kadettenschulschiff ("nave scuola per cadetti").

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina