Heinz Winckler

cantante sudafricano

Heinz Carl Heinrich Winckler (Stellenbosch, 22 marzo 1978) è un cantante sudafricano, dedito al genere pop (in lingua inglese e afrikaans[1]) e professionalmente in attività dal 2002[1][2][3][4].

Heinz Winckler
Winckler, Heinz (Canon) 2.jpg
Un primo piano di Heinz Winckler
NazionalitàSudafrica Sudafrica
GenerePop
Periodo di attività musicale2002 – in attività
StrumentoVoce
Chitarra
EtichettaSony BMG
Select Music
Album pubblicati6
Sito ufficiale

BiografiaModifica

Fattosi conoscere grazie alla vittoria nella prima edizione della versione sudafricana del talent show Pop Idol[1][2][3][4], ha pubblicato 6 album.[1], il primo dei quali è One Step Closer del 2002[1][2][3]. I suoi singoli di maggior successo sono Once in a Lifetime e Can't Lose with You.[2][3]

Ha collaborato anche con i Westlife, aprendo i loro concerti in Sudafrica.[1][2][4]

Nel dicembre 2003 è arrivato quarto nella competizione televisiva internazionale Idol (BTS), in cui i vincitori di tutte le competizioni di idol pop organizzate in tutto il mondo si sono sfidate l'una contro l'altra. Nel 2004 Winckler si è esibito all Ukkasie Arts Festival, tra gli altri. alla Royal Albert Hall di Londra con molti altri artisti sudafricani come Ike Moriz e Nianell auf.[5]

Vita privataModifica

È sposato dal 2006 con Aletté-Johanni de Klerk[1][2], dalla quale ha avuto tre figli, Lian Theo (nato nel 2010)[1], Simeon Carl (nato nel 2012)[1] e Reuben Jacques (nato nel 2014)[1].

DiscografiaModifica

AlbumModifica

  • One Step Closer (2002)
  • Come Alive (2004)
  • Moment Of Truth (2006)
  • Ek kan weer in liefde glo (2009)
  • 24/7/365 (2011)
  • Jy's bonatuurlik (2014)

SingoliModifica

  • Once In A Lifetime (2002)
  • Next Stop Hapiness (2004)
  • One Step Closer
  • The Way It Is
  • Can't Lose With You
  • Drowning Me
  • Only For You
  • Thank You
  • Another Day
  • Love's Supposed To Be
  • Who You Really Are (2011)

FilmografiaModifica

  • Gertroud met rugby - serie TV (2010) - ruolo: JP Viviers

MusicalModifica

  • Rent (2007-2008)

Premi & riconoscimentiModifica

  • 2002: Doppio disco di platino in Sudafrica per il singolo Once in a Lifetime[3]
  • 2002: Nomination nella categoria "miglior album pop" ai South African Music Awards per One Step Closer[3]
  • 2002: Nomination nella categoria "miglior singolo" ai South African Music Awards per Once in a Lifetime[3]
  • 2004: Nomination nella categoria "miglior album pop" ai South African Music Awards per Come Alive[2]
  • 2001: Disco di platino in Sudafrica per l'album Ek kan weer in liefde glo[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k Heinz Winckler - Sito ufficiale: About
  2. ^ a b c d e f g TVSA: Heinz Winckler - Biography
  3. ^ a b c d e f g MTV: Heinz Winckler - Biogpraphy
  4. ^ a b c Heinz Winckler su Platinum Promosies
  5. ^ KWV UKkasie 2004, su web.archive.org, 20 agosto 2004. URL consultato il 3 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2004).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN80128217 · Europeana agent/base/64194 · LCCN (ENno2016153235 · GND (DE135352525 · WorldCat Identities (ENlccn-no2016153235