Apri il menu principale

Huya (... – ...) è stato un nobile egizio.

F18
Y1
iiAA52
Huya[1]
in geroglifico

Fu maggiordomo della Grande Sposa Reale, la regina Tiy (XVIII dinastia)

Indice

BiografiaModifica

Huya visse attorno al 1350 a.C.; fu "sovrintendente all'Harem reale", "sovrintendente al Tesoro" e "sovrintendente della Casa", tutti titoli che sono associati alla regina Tiy, madre di Akhenaton.

Si fece costruire una tomba nel cimitero settentrionale di Amarna. La sua tomba conteneva un grande numero di materiali relativi alla famiglia reale e al culto di Aton, incluso un Inno ad Aton[1][2]. Nella tomba si trova una statua incompiuta a grandezza naturale che lo raffigura e il profondo pozzo in cui fu rinvenuta la sua mummia[3].

NoteModifica

  1. ^ a b N. de G. Davies, The rock tombs of El-Amarna, parti III e IV, The Egypt Exploration Society, 1905 (ristampa 2004), ISBN 0-85698-160-5
  2. ^ Michael Rice, Who's Who in Ancient Egypt, Routledge, 2001, ISBN 0-415-15448-0, p. 73
  3. ^ Tell El Amarna - Tomb of Huya - Looklex.com

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica