Apri il menu principale

DescrizioneModifica

DimensioniModifica

Al genere Hystrix appartengono roditori di grandi dimensioni, con lunghezza della testa e del corpo tra 420 e 930 mm, la lunghezza della coda tra 25 e 190 mm e un peso fino a 30 kg.[1]

Caratteristiche craniche e dentarieModifica

Il cranio presenta un rostro relativamente corto e largo con le ossa nasali che in particolare nel sottogenere Hystrix sono rigonfie, large e si estendono posteriormente fino alle radici delle arcate zigomatiche La bolla timpanica è piccola, i denti masticatori hanno una corona molto alta e la loro superficie occlusale è formata da diverse profonde rientranze che isolano parti dello smalto.

Sono caratterizzati dalla seguente formula dentaria:

3 1 0 1 1 0 1 3
3 1 0 1 1 0 1 3
Totale: 20
1.Incisivi; 2.Canini; 3.Premolari; 4.Molari;

AspettoModifica

Il corpo è robusto, con una testa grande ed ottusa, occhi piccoli, orecchie corte ed arrotondate ed arti brevi. La pelliccia è generalmente scura, caratterizzata sulla groppa dalla presenza di lunghi aculei altamente specializzati, generalmente bianchi con diversi anelli nerastri, da una cresta di lunghe setole sulla testa e da un vistoso collare biancastro. Le zampe anteriori sono larghe, con quattro dita ben sviluppate provviste ognuna di un artiglio robusto, i piedi sono simili con l'alluce ben sviluppato e le due dita centrali leggermente più lunghe delle altre. La coda è corta ed è fornita di aculei cavi raggruppati insieme, che sbattendo tra loro, quando la coda viene scossa se l'animale è innervosito, producono un caratteristico crepitio.

DistribuzioneModifica

Il genere è diffuso in Europa, Africa, Medio Oriente, subcontinente indiano, Cina meridionale, Indocina, Filippine e in Indonesia fino all'isola di Sulawesi.

TassonomiaModifica

Il genere comprende 8 specie.[2]

NoteModifica

  1. ^ Novak, 1999.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Hystrix, in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.

BibliografiaModifica

  • Ronald M. Novak, Walker's Mammals of the World, 6th edition, Johns Hopkins University Press, 1999. ISBN 9780801857898

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi