Ibn Abi Shayba

storico e giurista arabo

Muḥammad ibn ʿUthmān ibn Abī Shayba (in arabo: مُحَمَّدُ بْنُ عُثْمَانَ بْنِ أَبِي شَيْبَة‎; Kufa, 775Kufa, 849) è stato uno storico e giurista arabo.

Proveniente da un'illustre famiglia di studiosi (suo padre era stato Qadi a Wāsiṭ e suo fratello fu un apprezzato tradizionista) studiò a Ruṣāfa e lavorò a lungo a Baghdad prima di trasferirsi a Kufa, di cui portò anche la nisba (al-Kūfī).

Tra i suoi allievi si ricorda il grande giurista Ibn Māja, autore di uno dei sei libri del pensiero tradizionistico sunnita (al-kutub al-sitta).

Opere scelteModifica

  • Kitāb al-taʾrīkh (Il libro della storia)
  • Kitāb al-fitan (Il libro delle fitna)
  • Kitāb al-jamal (Il libro della battaglia del cammello)
  • Kitāb Ṣiffīn (Il libro della battaglia di Siffin)
  • Kitāb al-futūḥ (Il libro delle conquiste islamiche)
  • Kitāb al-Sunan fī l-fiqh (sul fiqh)
  • Kitāb al-tafsīr (Il libro delle esegesi coranica)
  • Kitāb al-Musnad (Il libro degli isnad)
  • al-Muṣannaf (Il libro ordinato per argomenti)

BibliografiaModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN20010618 · ISNI (EN0000 0000 7142 3538 · CERL cnp00282914 · LCCN (ENn85026504 · GND (DE10237239X · BNF (FRcb157380118 (data) · J9U (ENHE987007305303205171 (topic) · WorldCat Identities (ENlccn-n85026504
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie