Apri il menu principale

Ida Nomi

insegnante e allenatrice di pallacanestro italiana
La squadra di palla al cerchio nel 1907

Ida Nomi Venerosi Pesciolini (Siena, 1º settembre 1873San Gimignano, 1º agosto 1940) è stata un'insegnante e allenatrice di pallacanestro italiana.

BiografiaModifica

Maestra di sport alla Mens Sana in Corpore Sano di Siena e membro della commissione tecnica femminile della Federginnastica, si deve a lei l'introduzione della pallacanestro in Italia. Tradusse le regole del gioco scritte da James Naismith[1] e mise insieme una squadra di ragazze. Nel 1907 presentò il nuovo sport, con il nome di palla al cerchio, al Concorso Ginnico di Venezia, schierando in campo le ragazze che aveva allenato[2].

Definì la palla al cerchio «un gioco ritenuto al momento particolarmente adatto alle signorine»[3]. Per la presentazione di questo sport, la squadra vinse una medaglia d'argento[4] Poiché la professoressa Nomi non aveva mai visto giocare lo sport inventato da Naismith, ma ne aveva soltanto interpretato le regole, l'esibizione mostrò una disciplina leggermente diversa da quella originale[5].

L'esibizione veneziana della pallacanestro fu la prima ufficiale mai organizzata in Italia di cui è rimasta traccia[6].

NoteModifica

  1. ^ Storia della F.I.P.
  2. ^ Un simpatico esercizio sportivo per studenti Archiviato il 7 settembre 2004 in Internet Archive.. Delfo.Forli-Cesena.it
  3. ^ La Polisportiva Mens Sana in corpore sano. Comune.Siena.it.
  4. ^ Storia Mens Sana. menssana1871.it
  5. ^ Coach Bollini. Joinville-le-Pont, una pietra miliare. BasketStory.Blogspot.com, 17 luglio 2006
  6. ^ Mario Arceri, Valerio Bianchini, La leggenda del basket[collegamento interrotto], Baldini Castoldi Dalai Editore, 2004, p. 130, ISBN 978-88-8490-626-7.