Apri il menu principale
Tarì
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà consortile
Fondazioneluglio 1994 a Marcianise
Fondata daRegione Campania e Consorzio Ottimo Regionale degli Orafi
Sede principaleMarcianise
SettoreOreficeria
Corallo
ProdottiGioielli
Articoli da regalo
Antiquariato
Orologi
Sito web

Il Tarì è un polo produttivo e fieristico di gioielleria, oreficeria, coralli e cammei, orologeria, accessori moda ed oggetti diversi dai preziosi, situato nel sud Italia.

È localizzato nei pressi di Marcianise in provincia di Caserta, lungo la strada statale 87 Sannitica.

Cenni storiciModifica

Costruito nel 1994, costato circa 300 miliardi di lire, venne completato e divenne e operativo dalla fine del 1996. Visitato dal Presidente della Repubblica nel 1997, nell'ottobre del 2000 ebbe un ruolo importante nella prima sfilata di moda e gioielli che si tenne presso la reggia di Caserta.

Attività e caratteristicheModifica

Con i suoi 40.000 m² di aree edificate, attualmente ospita circa 400 aziende stabilmente insediate con un totale di 2500 posti di lavoro e con un fatturato annuo di circa 800 milioni di euro.

Una diversa idea di fieraModifica

Ogni giorno, il Tarì grazie alle proprie 400 aziende è una Fiera permanente. In più, dal 1998 il Tarì organizza eventi fieristici nel mondo orafo. Appuntamenti di successo, che hanno consolidato negli anni l'immagine del Tarì a livello internazionale, collocandolo al Centro dell'Italia e del Mediterraneo nel Business dei preziosi.

Ogni anno, a maggio e ad ottobre il mondo orafo italiano si incontra al Tarì per il più importante e selettivo evento espositivo del Paese. In più, a marzo il Tarì ospita un ulteriore evento di successo .

In occasione di ognuno di questi eventi, il Tarì ospita un centinaio di espositori esterni, offrendo così al pubblico di buyers la più ampia e qualificata offerta della creatività italiana del gioiello, all'interno di una struttura espositiva che per qualità, ricercatezza ed accoglienza non ha pari in Europa e nel mondo.

Tante promozioni, attività di incoming ed eventi dedicati ai Clienti contribuiscono a rendere ogni evento un successo.

Siamo orgogliosi, infine, di dire che da molti anni le nostre fiere vengono certificate e sono ufficialmente inserite nel calendario nazionale delle fiere di rilievo internazionale, promosso dal Ministero dello sviluppo economico. Due volte all'anno, a maggio e a ottobre, al polo il Tarì si svolge una mostra internazionale denominata “Tarì Mondo Prezioso", che riesce ad attirare più di 5000 visitatori tra clienti, espositori esterni, giornalisti, vip dello spettacolo, consumatori. Oltre ai preziosi, il polo fieristico propone eventi in favore dell'antiquariato, della moda, degli articoli da regalo e degli orologi, degli sposi, dell'alimentare di eccellenza, dell'agricoltura, della casa, di bijoux. La fiera orafa per numero di visitatori ed aziende espositrici esterne, dopo VicenzaOro, è l'evento fieristico più prestigioso in Italia nel settore gioielleria, coralli e cammei, orologeria, tanto da giungere ad ingegnerizzare il proprio know how per offrire consulenza di alto livello a consorzi e realtà internazionali nascenti con gli stessi obiettivi.

BibliografiaModifica

  • "Preziosa Channel", 30 luglio 2015, Il nuovo Presidente del Tarì. Vincenzo Giannotti.
  • ”Corriere del Mezzogiorno”, 7 ottobre 2010, Viaggio nel Mondo prezioso del Tarì. A Marcianise abbagliati dai gioielli.
  • ”Il Mattino”, 18 dicembre 2007, A Marcianise la casa delle eccellenze.
  • ”Il Mattino”, 21 ottobre 1998, Vola la cittadella dell'oro.
  • ”Il Mattino”, 25 maggio 1994, City dell'oro, si trasloca.
  • “Tarì Magazine”, Percorsi di design del gioiello napoletano, 11, pp. 24–27.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica