Apri il menu principale

Il mago di Lublino

romanzo di Isaac Bashevis Singer
Il mago di Lublino
Titolo originaleDer kuntsnmakher fun Lublin
Altri titoliThe Magician of Lublin
AutoreIsaac Bashevis Singer
1ª ed. originale1960
1ª ed. italiana1963
Genereromanzo
Lingua originaleyiddish
ProtagonistiYasha Mazur

Il mago di Lublino (titolo originale Der kuntsnmakher fun Lublin) è un romanzo di Isaac Bashevis Singer scritto in lingua yiddish nel 1960 e pubblicato in inglese nella traduzione, controllata dall'autore, di Elaine Gottlieb e Joseph Singer per la prima volta in volume da Noonday Press nel 1960 con il titolo The Magician of Lublin.

TramaModifica

È la storia di un prestigiatore, illusionista, ipnotizzatore e funambolo di nome Yasha Mazur, un ebreo originario del ghetto di Lublino, in Polonia. Egli è pronto per lussuria ad abbandonare la moglie Ester per andarsene in Italia e dedicarsi alla vita criminale in compagnia di Emilia, una ragazza sensuale, ma poi si pente e torna nel proprio villaggio dove si fa chiudere in casa a scontare le proprie colpe, tanto che viene considerato dai vicini una specie di santo.

Adattamenti cinematograficiModifica

Dal romanzo è stato tratto un omonimo film nel 1979, per la regia di Menahem Golan[1].

Edizioni italianeModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura