Apri il menu principale

Il morso del serpente (George)

romanzo scritto da Elizabeth George
Il morso del serpente
Titolo originaleIn Pursuit of Proper Sinner
AutoreElizabeth George
1ª ed. originale1999
Genereromanzo
Lingua originaleinglese
ProtagonistiIspettore Thomas Lynley
CoprotagonistiBarbara Havers, Winston Nkata
Altri personaggi
  • Ispettore Peter Hanken
  • Andrew "Andy" Maiden
  • Nancy "Nan" Maiden
  • Julian Britton
  • Jeremy Britton
  • Samantha McCallin
  • Martin Reeve
  • Tricia Reeve
  • Vi Nevin
  • Nicola Maiden
  • Terry Cole
  • Will Upman
  • Matthew King-Ryder
  • Shelly Platt
  • Adrian Beattie
  • Cilla Thomson
  • Sig.ra Baden
Preceduto daIl prezzo dell'inganno
Seguito daCercando nel buio

Il morso del serpente (In Pursuit of Proper Sinner) è un romanzo della giallista statunitense Elizabeth George, pubblicato nel 1999[1].

TramaModifica

Peak District (Derbyshire, Inghilterra): il giovane Julian Britton lancia l'allarme per la scomparsa della sua ragazza, Nicola Maiden, che non ha più fatto ritorno a casa dopo un'escursione nella brughiera di Calder Moor.[1]

Dopo varie ricerche, viene rinvenuto da un'escursionista il corpo senza vita della ragazza, assassinata all'interno di un cerchio di pietre. Accanto al corpo di Nicola Maiden, viene rinvenuto anche quello di un ragazzo, ucciso da numerose coltellate ed inizialmente non identificato. [1][2]

Il padre di Nicola, Andy Maiden, un ex-agente dei servizi segreti in pensione e che ora gestisce una locanda nella zona, chiede aiuto al suo ex-collega ed amico Thomas Lynley, che giunge quindi nel Derbyshire per risolvere il caso. [1]

A Londra, dove Nicola Maiden frequentava la facoltà di Giurisprudenza e viveva l'altro ragazzo ucciso (poi identificato come Terry Cole, un artista sognatore), viene poi condotta un'indagine parallela da parte degli agenti Barbara Havers (degradata dal grado di sergente dopo un caso precedente di cui lei aveva seguito le indagini) e Winston Nkata, che riporteranno alla luce la doppia vita di Nicola.[1][2] E mentre nel Derbyshire si assistono ai contrasti tra il locale ispettore, Peter Hanken, che punta il dito sul padre di Nicola, e l'ispettore Lynley, convinto dell'innocenza dell'amico e che il colpevole possa essere invece Julian Britton, il ragazzo di Nicola, a Londra Barbara Havers segue un'altra pista, che vedrebbe come obiettivo principale del delitto Terry Cole.[1][2]

NoteModifica

Voci correlateModifica

  Portale Giallo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giallo