Iniziativa Liberale

partito politico portoghese
Iniziativa Liberale
(PT) Iniciativa Liberal
Iniciativa Liberal logo 1.png
PresidenteJoão Cotrim de Figueiredo
SegretarioMiguel Rangel
StatoPortogallo Portogallo
AbbreviazioneIL
Fondazione13 dicembre 2017
Ideologia
Collocazionecentro-destra[3][4]
Partito europeoALDE
Seggi Assemblea della Repubblica
1 / 230
Seggi Parlamento Europeo
0 / 21
Seggi nei parlamenti regionali
0 / 104
Seggi nei parlamenti locali
1 / 2074
ColoriCeleste
Sito webiniciativaliberal.pt/en/

Iniziativa Liberale (in portoghese: Iniciativa Liberal) è un partito politico portoghese guidato da João Cotrim de Figueiredo.[5] È un partito liberale classico che chiede maggiore libertà economica, politica e sociale.[6][7][8] Ha vinto un seggio alle elezioni legislative del 2019.[9]

StoriaModifica

Il partito è stato creato come associazione nel 2016 ed è stato approvato come partito dalla Corte costituzionale nel 2017.[10] Il partito è stato ammesso al Partito dell'ALDE, un partito politico europeo, nel novembre 2017.[11]

Il partito ha partecipato alle elezioni per la prima volta alle elezioni europee del 2019, ottenendo 29.120 voti, pari allo 0,94%, e non riuscendo a ottenere seggi al Parlamento europeo.[12]

Alle elezioni legislative del 2019, il partito ha ottenuto un seggio nel Parlamento portoghese attraverso il distretto elettorale di Lisbona, con 67.681 voti, equivalenti all'1,29% dei voti espressi.[9]

Programma elettoraleModifica

Nel 2018, Iniziativa Liberale ha approvato il suo primo programma, con lo slogan "meno Stato, più libertà".[13] Tra le proposte, si aveva l'estensione dell'ADSE (vedi sotto) a tutti i portoghesi, la riduzione del numero di dipendenti pubblici e una maggiore libertà di scelta per le scuole.[14]

2019Modifica

I principali punti per il programma per le legislative del 2019 prevedevano:

Risultati elettoraliModifica

NazionaliModifica

Anno Assemblea della Repubblica
Voti % ±pp Seggi +/−
2019 67.681 1.3%
1 / 230

EuropeeModifica

Anno Parlamento Europeo
Voti % ±pp Seggi +/
2019 29.120 0.9% 0 / 21

PresidentiModifica

 
João Cotrim de Figueiredo, l'attuale presidente di IL.
  • Miguel Ferreira da Silva (2017-2018)
  • Carlos Guimarães Pinto (2018-2019)
  • João Cotrim de Figueiredo (2019-presente)

NoteModifica

  1. ^ a b A Iniciativa, su iniciativaliberal.pt.
  2. ^ Valores - Iniciativa Liberal, su iniciativaliberal.pt.
  3. ^ Voltou a guerra dos cartazes. PS diz "cumprimos", Iniciativa Liberal satiriza "com primos" - Renascença, su rr.sapo.pt (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2019).
  4. ^ PS mais absoluto, PSD em queda livre. Aliança e Iniciativa Liberal podem eleger, su tsf.pt (archiviato dall'url originale il 4 settembre 2019).
  5. ^ (PT) A Iniciativa | Iniciativa Liberal, su iniciativaliberal.pt. URL consultato il 12 giugno 2020.
  6. ^ What is Iniciativa Liberal? - More Political, Social and Economic Freedom, su web.archive.org, 22 dicembre 2017. URL consultato il 12 giugno 2020 (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2017).
  7. ^ (PT) Valores | Iniciativa Liberal, su iniciativaliberal.pt. URL consultato il 12 giugno 2020.
  8. ^ (PT) Identidade | Iniciativa Liberal, su iniciativaliberal.pt. URL consultato il 12 giugno 2020.
  9. ^ a b Legislativas 2019 - Resultados Globais, su legislativas2019.mai.gov.pt.
  10. ^ Iniciativa Liberal já è um partido, su eco.pt.
  11. ^ ALDE welcomes new member parties, su aldeparty.eu.
  12. ^ Europeias 2019 - Resultados Globais, su eleicoes.mai.gov.pt.
  13. ^ (PT) "Parece que não sabem que o muro de Berlim caiu e o sistema falhou", su ionline. URL consultato il 12 giugno 2020.
  14. ^ (PT) Iniciativa Liberal aprova programa político que defende redução de funcionários públicos - DN, su www.dn.pt. URL consultato il 12 giugno 2020.
  15. ^ (PT) Lusa, Iniciativa Liberal propõe taxa única de IRS de 15%, su PÚBLICO. URL consultato il 12 giugno 2020.
  16. ^ (PT) Iniciativa Liberal volta a pedir ADSE para todos, su www.sabado.pt. URL consultato il 12 giugno 2020.
  17. ^ a b (PT) Iniciativa Liberal propõe liberdade de escolha da escola, su Notícias ao Minuto, 18 luglio 2019. URL consultato il 12 giugno 2020.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica