IntelliJ IDEA

ambiente di sviluppo integrato per Java, sviluppato da JetBrains
IntelliJ IDEA
software
Logo
Progetto Java con IntelliJ IDEA su Windows 7
Progetto Java con IntelliJ IDEA su Windows 7
GenereIntegrated development environment
SviluppatoreJetBrains
Ultima versione2019.3 (28 Novembre 2019)
Sistema operativoMultipiattaforma
LinguaggioJava
ToolkitSwing
LicenzaCommunity edition: Licenza Apache
Ultimate edition: Trialware
(licenza libera)
Sito webwww.jetbrains.com/idea/

IntelliJ IDEA è un ambiente di sviluppo integrato (IDE) per il linguaggio di programmazione Java. Sviluppato da JetBrains (prima conosciuto come IntelliJ), è disponibile sia in licenza Apache che in edizione proprietaria commerciale.

StoriaModifica

La prima versione di IntelliJ IDEA fu pubblicata nel gennaio 2001 e fu il primo IDE ad integrare funzionalità come la navigazione del codice e il code refactoring.[1][2]

In un report del 2010 di InfoWorld, IntelliJ ricevette il punteggio più alto nei test tra i quattro maggiori strumenti per la programmazione Java: Eclipse, IntelliJ IDEA, NetBeans e JDeveloper.[3]

Nel dicembre 2014, Google annunciò la versione 1.0 di Android Studio, un IDE open source per sviluppare app Android, basato sull'edizione Community di IntelliJ IDEA.[4] Altri ambienti di sviluppo basati sul framework di IntelliJ sono AppCode, CLion, PhpStorm, PyCharm, RubyMine, WebStorm, e MPS.[5]

RequisitiModifica

  • Windows: 10/8/7/Vista/2003/XP | MacOS X: 10.5 | Linux: GNOME o KDE desktop
  • 2 GB RAM minimi, 4 GB RAM raccomandati
  • 700 MB spazio su disco rigido + almeno 1 GB di cache
  • Risoluzione minima dello schermo di 1024x768
  • JDK 1.6 installato nel sistema operativo

Linguaggi di programmazione supportatiModifica

IntelliJ IDEA ha due edizioni; Community Edition (Free) e Ultimate Edition (Pagamento). Possono essere usati per scopi commerciali.[6]

Entrambe le edizioni[7]
Solo Ultimate Edition[7]

Tecnologie e frameworkModifica

La sola Ultimate Edition supporta:[7]

NoteModifica

  1. ^ IntelliJ IDEA :: Java refactoring plus sophisticated code refactoring for JSP, XML, CSS, HTML, JavaScript, JetBrains. URL consultato il 10 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 22 gennaio 2014).
  2. ^ Martin Fowler, Crossing Refactoring's Rubicon, in MartinFowler.com.
  3. ^ Andrew Binstock, InfoWorld review: Top Java programming tools, InfoWorld, 22 settembre 2010.
  4. ^ Google releases Android Studio 1.0, the first stable version of its IDE, VentureBeat, 8 dicembre 2014.
  5. ^ What is the IntelliJ Platform?, VentureBeat, 23 febbraio 2015.
  6. ^ IntelliJ IDEA and Android Studio FAQ
  7. ^ a b c IntelliJ IDEA Editions Comparison, in JetBrains. URL consultato il 19 dicembre 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica