Isola Slipper

Isola Slipper
(EN) Slipper Island
LANDSAT 2005 Slipper Island Whakahau.jpg
Immagine satellitare con l'isola Slipper al centro
Geografia fisica
Coordinate37°03′S 175°56′E / 37.05°S 175.933333°E-37.05; 175.933333
Superficie2,68 km²
Altitudine massima103 m s.l.m.
Geografia politica
StatoNuova Zelanda Nuova Zelanda
Cartografia
Mappa di localizzazione: Nuova Zelanda
Isola Slipper
Isola Slipper
voci di isole della Nuova Zelanda presenti su Wikipedia

L'isola Slipper (Slipper Island in inglese, Whakahau in māori) è un'isola situata 3 chilometri verso est al largo della penisola di Coromandel sull'Isola del Nord della Nuova Zelanda e 8 chilometri a sud-est della località balneare di Pauanui. Al largo della punta meridionale dell'isola si trovano diversi isolotti di minori dimensioni, come l'isola penguin e l'isola Rabbit, mentre l'isola Shoe si trova a nord-est.

StoriaModifica

Ci sono prove che l'isola sia stata luogo di attività precoce dei primi colonizzatori māori della Nuova Zelanda, arrivati qui intorno al 1300 d.C., principalmente basate sulla scoperta, nel 2001, di una perla tropicale utilizzata a mo' di esca. Vi sono inoltre anche otto siti e altre prove di occupazione come la presenza di cumuli. Sono stati trovati anche numerosi ami da pesca ricavati da ossa di moa e usati dai primi coloni arrivati dalla Polinesia orientale.

L'isola ha quindi ospitato una fattoria e, più recentemente, un resort.

Galleria d'immaginiModifica

Voci correlateModifica