Penisola di Coromandel

penisola geografica neozelandese
Penisola di Coromandel
Stati Nuova Zelanda Nuova Zelanda
NZ-Coromandel P.png

La penisola di Coromandel (Te Tara-o-te-ika-o-Māui in lingua māori) è una penisola montagnosa protesa per 85 chilometri nell'oceano Pacifico situata nel nord-ovest dell'Isola del Nord della Nuova Zelanda. La penisola, con i suoi quasi 40 chilometri di larghezza, divide la Baia dell'Abbondanza (a est) dal Firth of Thames, parte del più esteso Golfo di Hauraki (a ovest). Distante soli 55 chilometri da Auckland, la principale città neozelandese, la penisola di Coromandel fa parte del distretto di Thames-Coromandel nella regione del Waikato. I principali centri della penisola sono le cittadine di Thames, nel sud-ovest, e di Whitianga, a nord-est.

Origine del nomeModifica

La penisola di Coromandel prende il nome dall'HMS Coromandel (chiamato in origine HMS Malabar), un vascello della marina reale britannica che nel 1820 fece tappa nel porto di Coromandel per acquistare dei longheroni di legno kauri. A sua volta, la nave deve il suo nome alla costa del Coromandel, in India.

Galleria d'immaginiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN241215689 · GND (DE4601470-6