Apri il menu principale
Giugiaro Brivido
Festival automobile international 2013 - Italdesign - Giugiaro Brivido Concept - 009.jpg
Descrizione generale
Costruttore Italia  Giugiaro
Tipo principale Coupé
Produzione nel 2012
Esemplari prodotti 1
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4980 mm
Larghezza 1300 mm
Altezza 1960 mm
Passo 2910 mm
Altro
Stile Giorgio Giugiaro
per Italdesign
Festival automobile international 2013 - Italdesign - Giugiaro Brivido Concept - 005.jpg

La Giugiaro Brivido è una concept car realizzata dalla Italdesign Giugiaro nel 2012.

Indice

TecnicaModifica

La vettura è stata realizzata con l'impiego di alluminio, vetro e fibra di carbonio. Nella sezione di coda del mezzo è presente uno spoiler mobile che si attiva automaticamente una volta raggiunti gli 80 km/h. Le porte sono state dotate di un'apertura in configurazione ad ala di gabbiano. Le sospensioni sono del tipo a quadrilateri sovrapposti all'anteriore e multilink al posteriore, e vengono gestiti automaticamente da un sistema di livellamento a gas. Non sono montati specchietti retrovisori, sostituiti da due telecamere che proiettano le immagini a due piccoli monitor posti ai lati del volante. Il propulsore equipaggiato era un Volkswagen V6 3.0 abbinato a un motore elettrico, per una potenza complessiva di 300 CV e una coppia di 600 Nm, formando un sistema ibrido. Ciò permetteva alla Brivido di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,8 secondi, con velocità massima di 275 km/h.[1]

NoteModifica

  1. ^ Italdesign Giugiaro Brivido, su quattroruote.it, 7 marzo 2012. URL consultato il 18 dicembre 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica