Apri il menu principale

Jacopo Marmitta (Parma, 25 ottobre 1504Roma, 28 dicembre 1561) è stato un poeta italiano, religioso, fu segretario del cardinale di Montepulciano, Giovanni Ricci. Il papa Pio IV lo ascrisse al Collegio dei Cavalieri Partecipanti (o Cavalieri Pii), istituito da lui nel 1560. Jacopo Marmitta divenne figlio spirituale di San Filippo Neri, tra le cui braccia spirò nel 1561.

San Filippo Neri

Scrisse le Rime, che furono stampate a Parma nel 1564 da Set Viotti, stampatore ducale a Parma, a cura di suo figlio adottivo Lodovico Spaggi Marmitta e una Lettera inedita.

BibliografiaModifica

  • Dizionario Storico... dell'abate Ladvocat, Bassano, MDCCXCV – a spese Remondini di Venezia

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN39528167 · ISNI (EN0000 0000 7820 4282 · LCCN (ENnr96025441 · BNF (FRcb13482332v (data)
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie