Jeff Driskel

Jeff Driskel
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 106 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Quarterback
Squadra Denver Broncos
Carriera
Giovanili
2011-2014 Florida Gators
2015 Rosso e Blu3.png Louisiana Tech Bulldogs
Squadre di club
2016 San Francisco 49ers
2016-2019 Cincinnati Bengals
2019 Detroit Lions
2020-Denver Broncos
Statistiche
Partite 12
Partite da titolare 8
Yard passate 1.688
Touchdown passati 10
Intercetti subiti 6
Passer rating 79,6
Statistiche aggiornate al 20 marzo 2020

Jeffrey Driskel (Oviedo, 23 aprile 1993) è un giocatore di football americano statunitense che milita nel ruolo di quarterback per i Denver Broncos della National Football League (NFL).

CarrieraModifica

San Francisco 49ersModifica

Driskel fu scelto dai San Francisco 49ers nel sesto giro del Draft NFL 2016 come 207º assoluto.[1][2] Il 3 settembre 2016 fu svincolato.[3]

Cincinnati BengalsModifica

Driskel firmò con i Cincinnati Bengals il 4 settembre 2016.[4] Iniziò la stagione come terzo quarterback nelle gerarchie della squadra dietro ad Andy Dalton e A.J. McCarron.

Il 4 settembre 2017, Driskel fu inserito in lista infortunati.[5]

Driskel fece il suo debutto nella NFL il 21 ottobre 2018 sostituendo Andy Dalton negli ultimi minuti della sconfitta 45-10 contro i Kansas City Chiefs, completando tutti i 4 passaggi tentati per 39 yard.[6] Disputò la prima gara come titolare il 2 dicembre dopo l'infortunio che pose fine alla stagione di Dalton nella sconfitta contro i Denver Broncos per 24-10. La sua annata si chiuse disputando tutte le ultime cinque gare come partente con 1.003 yard passate, 6 touchdown passati e 2 intercetti subiti.

Detroit LionsModifica

Il 17 settembre 2019 Driskell firmò con i Detroit Lions. Il 10 novembre partì come titolare al posto dell'infortunato Matthew Stafford passando 268 yard, un touchdown e un intercetto nella sconfitta per 13-20 contro i Chicago Bears.[7] Continuò ad essere titolare anche nelle gare successive finché un infortunio al tendine del ginocchio non lo costrinse a stare in panchina nella gara del Giorno del Ringraziamento del tredicesimo turno.[8]

Denver BroncosModifica

Il 17 marzo 2020 Driskel firmò con i Denver Broncos.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Spotrac.com: Jeff Driskel contract, su spotrac.com. URL consultato il 4 dicembre 2018.
  2. ^ (EN) Florio, Mike, Jeff Driskel, future 49ers starting quarterback?, profootballtalk.nbcsports.com, 12 giugno 2016. URL consultato il 4 dicembre 2018.
  3. ^ (EN) 49ers Release 20 Players, Announce Other Roster Moves, su 49ers.com, 3 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 6 settembre 2017).
  4. ^ (EN) Bengals claim quarterback Jeff Driskel off waivers from SF, foxsports.com, 4 settembre 2016. URL consultato il 4 dicembre 2018.
  5. ^ (EN) Bengals Player Moves: Driskel to IR, Toner and Shelton to practice squad, su Bengals.com, 4 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2017).
  6. ^ (EN) Alyssa Sconzo, Bengals vs. Chiefs: Score, results, highlights from Kansas City's win, in www.sportingnews.com, Sporting News, 22 ottobre 2018.
  7. ^ Green Bay batte Carolina sotto un’epica nevicata. New Orleans, Kansas City, LA Rams e Indianapolis battute, gazzetta.it, 11 novembre 2019. URL consultato l'11 novembre 2019.
  8. ^ (EN) Jeremy Bergman, Lions will start rookie David Blough at QB vs. Bears, su NFL.com. URL consultato il 28 novembre 2019.

Collegamenti esterniModifica