Jettime

compagnia aerea danese
(Reindirizzamento da Jet Time)
Jet Time
Logo
OY-JTZ B737-700 Jettime (7378304356).jpg
StatoDanimarca Danimarca
Fondazionesettembre 2006
Sede principaleCopenaghen
Persone chiaveJørgen Holme (CEO)
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Sito webwww.jet-time.dk
Compagnia aerea charter
Codice IATAJO
Codice ICAOJTD
Indicativo di chiamataNEW JET
Primo volo19 settembre 2006
HubCopenaghen
Flotta8 (nel 2022)
Destinazioni60+ (nel 2022)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Jettime A/S, fino al 2020 Jet Time, è una compagnia aerea charter danese con sede a Kastrup, comune di Tårnby, e con base principale all'aeroporto di Copenaghen.[1]

Il 21 luglio 2020, Jet Time ha annunciato di aver dichiarato fallimento dopo aver licenziato la maggior parte dei suoi dipendenti a giugno a causa della pandemia di COVID-19.[2][3]

Tuttavia, a fine mese la società ha annunciato che avrebbe ripreso le operazioni nell'ottobre dello stesso anno con il nome di Jettime con servizi per Copenaghen, Billund e Aalborg.[4]

StoriaModifica

Jet Time è stata fondata da un gruppo di investitori danesi e ha operato il suo primo volo il 19 settembre 2006.

Nel novembre 2016, è stato annunciato che Jet Time e Scandinavian Airlines (SAS) avrebbero terminato il loro contratto per l'operazione di otto ATR 72-600 da parte di Jet Time per conto di SAS all'inizio del 2017, poiché SAS voleva concentrarsi su voli con aeromobili più grandi.[5] Successivamente, Jet Time ha gradualmente dismesso tutti i suoi ATR.

La compagnia ha annunciato di aver dichiarato fallimento il 21 luglio 2020, anche se prevedeva di riprendere le operazioni tramite una nuova società, legalmente costituita come "Jettime A/S", a seguito della pandemia.[6] Un certo numero di dipendenti chiave e cinque dei Boeing 737 di Jet Time sono stati trasferiti a Jettime, per la ripresa delle operazioni avvenuta nei primi mesi del 2022.[7][8]

OperazioniModifica

Jet Time opera voli charter passeggeri e cargo in tutta Europa; noleggia inoltre i propri velivoli con breve preavviso per compagnie aeree di linea tra cui Air Greenland, Scandinavian Airlines e Norwegian Air Shuttle. Opera anche voli charter VIP per clienti tra cui FC Copenhagen, Malmö FF, Mercedes-Benz, Rosenborg BK e Volkswagen.[9][10][11]

FlottaModifica

Flotta attualeModifica

Ad agosto 2022 la flotta di Jettime è così composta[12]:

Aereo In flotta Ordini Passeggeri Note
Y
Boeing 737-700 1 148 [13]
Boeing 737-800 7 1 189
Totale 8 1

Flotta storicaModifica

Jettime operava in precedenza con i seguenti aeromobili[12]:

Aereo Esemplari Inserimento Dismissione Note
ATR 72-500 5 2014 2016
ATR 72-600 8 2013 2018
Boeing 737-300 10 2006 2017
Boeing 737-400 7 2010 2017
Boeing 737-500 2 2006 2007

NoteModifica

  1. ^ (EN) Contact - Jettime, su jet-time.dk. URL consultato il 13 febbraio 2022.
  2. ^ (DA) Covid-19 tvinger danske Jet Time A/S i konkurs (PDF), su jet-time.dk.
  3. ^ (EN) Peter Bakke, Danish Jet Time Fires 90% of Its Employees, su Airways Magazine, 26 giugno 2020. URL consultato il 13 febbraio 2022.
  4. ^ (DA) Jan Aagaard, Jet Time flyver igen fra oktober, su CHECK-IN.dk, 14 luglio 2020. URL consultato il 13 febbraio 2022.
  5. ^ (SV) Tomas Augustsson, Jettime skär ned – SAS-linjer stängs, in Svenska Dagbladet, 30 novembre 2016. URL consultato il 13 febbraio 2022.
  6. ^ (DA) Jettime a/s genopstår som nyt dansk charterflyselskab, post Corona (PDF), su jet-time.dk.
  7. ^ (EN) Jet Time Files For Bankruptcy, su LoyaltyLobby, 22 luglio 2020. URL consultato il 13 febbraio 2022.
  8. ^ (DA) Søren Kragballe, Dansk flyselskab indgiver konkursbegæring, su FINANS, 21 luglio 2020. URL consultato il 13 febbraio 2022.
  9. ^ (EN) ACMI - Jettime, su jet-time.dk. URL consultato il 13 febbraio 2022.
  10. ^ (EN) Rent a Plane - Jettime, su jet-time.dk. URL consultato il 13 febbraio 2022.
  11. ^ (EN) Charter Flights - Jettime, su jet-time.dk. URL consultato il 13 febbraio 2022.
  12. ^ a b (EN) Jettime Fleet Details and History, su planespotters.net. URL consultato il 13 febbraio 2022.
  13. ^ Marche OY-JTP.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica