Joni (film)

film del 1979 diretto da James F. Collier
Joni
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1979
Generedrammatico
RegiaJames F. Collier
SoggettoJoni Eareckson Tada
SceneggiaturaJames F. Collier
ProduttoreFrank R. Jacobson
Casa di produzioneWorld Wide Pictures
FotografiaFrank Raymond
MontaggioDuane Hartzell
Interpreti e personaggi

Joni è un film del 1979 diretto da James F. Collier.

TramaModifica

La trama è basata sull'autobiografia di Joni Eareckson, che nel film interpreta sé stessa. Nel 1967, a diciassette anni, Joni riporta una frattura alla spina dorsale dopo un banale tuffo in mare. Rimane quindi paralizzata, potendo muovere solo la testa. Con l'esercizio torna a muovere anche le mani, ma non abbastanza per poter scrivere e disegnare; impara quindi a farlo con la bocca. Il suo fidanzato, che inizialmente la sosteneva con ottimismo, la lascia dopo aver saputo che Joni non riuscirà a fare altri progressi. Anche un altro uomo, dopo averla corteggiata, la lascia deluso dal fatto che Joni non è guarita nonostante le preghiere che egli ha rivolto a Dio per un miracolo. Nel frattempo però Jodi si è avvicinata per conto proprio alla fede cristiana, accettando la condizione di disabilità, senza pretendere che Dio la guarisca, ma anzi vedendo in quel che le è accaduto una strada offertale da Dio per acquisire una fede più profonda. Dopo aver ottenuto vari riconoscimenti per i quadri dipinti con la bocca, Joni inizia così a testimoniare la propria fede in conferenze e incontri pubblici.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica