Apri il menu principale

Juan Lozano (arcivescovo)

arcivescovo cattolico spagnolo
Juan Lozano, O.E.S.A.
arcivescovo della Chiesa cattolica
Template-Archbishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Natoaprile 1610 a Jumilla
Nominato vescovo17 dicembre 1646 da papa Innocenzo X
Elevato arcivescovo4 febbraio 1669 da papa Clemente IX
Deceduto3 luglio 1679 (69 anni)
 

Juan Lozano (Jumilla, aprile 16103 luglio 1679) è stato un arcivescovo cattolico spagnolo.

BiografiaModifica

Nacque a Jumilla in Spagna nell'aprile 1610.

Proposto da Filippo III, re di Napoli e di Sicilia il 27 agosto 1646, papa Urbano VIII lo nominò vescovo di Tropea il 17 dicembre 1643.

Il 23 luglio 1655 lo stesso re Filippo III lo propose come vescovo di Mazara ma fu nominato da papa Alessandro VII solo il 29 maggio 1656.

Il 4 febbraio 1669 papa Clemente IX lo promosse arcivescovo metropolita di Palermo, incarico che mantenne per otto anni, fino al 26 aprile 1677, quando papa Innocenzo XI lo trasferì alla diocesi di Plasencia lasciandogli però il titolo personale di arcivescovo.

Morì appena due anni dopo, il 3 luglio 1679, all'età di 69 anni.

Collegamenti esterniModifica