Juan Piquer Simón

Juan Piquer Simón (Valencia, 16 febbraio 1935Valencia, 8 gennaio 2011) è stato un regista spagnolo.

Biografia

modifica

Frequenta l'Accademia di belle arti di Madrid e, in seguito, consegue il diploma presso il centro cinematografico della capitale.

Dopo aver lavorato alla TVE, negli anni Settanta fonda una casa di produzione. Parallelamente, si dedica al settore pubblicitario.

Nel 1977 debutta sul grande schermo con L'incredibile viaggio nel continente perduto, opera tratta dagli scritti di Jules Verne.

Durante il decennio successivo, Simón ottiene un discreto successo di pubblico grazie ai suoi numerosi lavori di genere horror. Tra i titoli più importanti si ricorda il cult movie Pieces. Il film, distribuito nei circuiti drive in americani, viene vietato ai minori di 18 anni, a causa dei contenuti splatter.

Nel 1983 realizza Visitors - I nuovi extraterrestri. Considerata una pellicola camp, la trasmissione Mystery Science Theater 3000 gli ha dedicato una puntata apposita.

Conclude la sua variegata carriera alla fine degli anni Novanta, cimentandosi sempre in lungometraggi di genere.

Filmografia

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN54354773 · ISNI (EN0000 0001 1472 8527 · LCCN (ENno2007047527 · GND (DE137920342 · BNE (ESXX1036628 (data) · BNF (FRcb14128693q (data)
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema