Judo Union of Asia

Judo Union of Asia
DisciplinaJudo pictogram.svg Judo
Fondazione1904
GiurisdizioneContinentale
Federazioni affiliate39
SedeKuwait Madinat al-Kuwait
PresidenteKuwait Obaid Al Anzi
Sito ufficialewww.juaonline.org

La Judo Union of Asia (JUA) è la federazione internazionale che regola il Jūdō a livello asiatico.

L'Unione asiatica di judo venne fondata nel 1956 da 7 Federazioni nazionali di Judo (Taiwan, Cambogia, Indonesia, Giappone, Corea del Sud, Filippine e Thailandia).

Il primo Presidente del JUA è stato Risei Kanō, figlio del Prof. Kanō Jigorō, il padre del Judo. Dopo dieci anni, nel 1966 a Manila si svolgono i primi Campionati asiatici, che da allora si svolgeranno con cadenza quadriennale.

Alla fine degli anni settanta si confederarono le Federazioni Nazionali di Judo provenienti da Sri Lanka, Malaysia, India, Pakistan, Turchia, Vietnam, Corea del Nord, Birmania, Singapore, Kuwait, Arabia Saudita, Bangladesh, Iran e Siria, ampliando in tal modo l'adesione a 23.

Nel 1980 succede a Risei Kano il figlio Yukimitsu Kanō, che diviene il nuovo Presidente. Il Primo campionato femminile asiatico viene organizzato nel 1981 a Giacarta.

Cina, Macao, Nepal, Palestina, Yemen si affiliano al JUA nel corso degli anni ottanta.

Dopo 15 anni di presidenza, nel 1995, Yukimitsu Kano si dimette dalla presidenza e viene sostituito dall'indiano Jagdish Tytler, nel Congresso tenutosi a Nuova Delhi.

Nel 1998, con l'ingresso dI Cambogia, Tagikistan, Emirati Arabi Uniti, Qatar, Laos e Libano, il JUA raggiunge gli attuali 39 Stati membri.

Durante il Congresso, svolto a Wenzhou in Cina nel 1999, è eletto presidente Yoshinori Takeuchi, a cui nel 2007 è succeduto Obaid Al Anzi del Kuwait.

Struttura del JUAModifica

La struttura amministrativa del JUA è costituito dal Congresso, il Comitato Esecutivo (CE) e il Segretariato. CE è presieduta dal Presidente e sostenuta dal Comitato esecutivo dei membri del JUA. Il Congresso è l'autorità sovrana del JUA e la sessione ordinaria del Congresso si svolge una volta ogni due anni; mentre il comitato esecutivo conduce attività amministrative.

Il JUA è diviso in cinque one, vale a dire ad Asia occidentale, Asia meridionale, Sud-Est asiatico, l'Asia orientale e Asia centrale. La suddivisione è la seguente:

  • Asia orientale: Cina, Taipei, D.P.R. Corea, Hong Kong, Giappone, Corea, Macao, Mongolia
  • Asia occidentale: Iran, Iraq, Giordania, Kuwait, Libano, Palestina, Qatar, Arabia Saudita, Siria, Emirati Arabi Uniti, Yemen
  • Asia centrale: Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan, Uzbekistan
  • Asia meridionale: Bangladesh, India, Nepal, Pakistan, Sri Lanka, Afghanistan
  • Sud-Est asiatico: Cambogia, Indonesia, Laos, Malaysia, Myanmar, Filippine, Singapore, Thailandia, Vietnam

Presidenti della JUAModifica

N. Periodo Nome nazionalità
1 19561980 Risei Kanō   Giappone
2 19801995 Yukimitsu Kanō   Giappone
3 19951999 Jagdish Tytler   India
4 19992007 Yoshinori Takeuchi   Giappone
5 2007 Obaid Al Anzi   Kuwait

Collegamenti esterniModifica


  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport