Jurij Brězan

Jurij Brězan (Räckelwitz, 9 giugno 1916Kamenz, 12 marzo 2006) è stato uno scrittore e drammaturgo tedesco.

Jurij Brězan

BiografiaModifica

Membro della minoranza sorbo-lusaziana, ha pubblicato tutti i suoi lavori in doppia versione, in serbo e tedesco.[1]

È stato autore di romanzi, storie brevi, libri per l'infanzia e drammi teatrali.[1][2] I suoi lavori sono stati tradotti in 25 lingue.[2] È maggiormente noto per il romanzo Krabat oder Die Verwandlung der Welt signiert ("Krabat o la trasformazione del mondo", 1976).[1]

Dal 1969 fino al suo scioglimento, è stato vicepresidente della Unione degli scrittori della RDT.[1]

BibliografiaModifica

  • Dietrich Scholze, Jurij Brězan – Leben und Werk, Domowina-Verlag, 2016, ISBN 9783742023711.
  • Monika Blidy, Das Hügelchen, fünf Kornhalme hoch. Realität – Fiktion – Imagination in Jurij Brězans reifer Schaffensphase, Neisse Verlag, 2016, ISBN 978-3-7420-2371-1.

NoteModifica

  1. ^ a b c d John Sandford, Brezan, Jurij, in Encyclopedia of Contemporary German Culture, Routledge, 2013, ISBN 1136816100.
  2. ^ a b Gestorben: Jurij Brezan, in Der Spiegel, 20 marzo 2006. URL consultato il 1º novembre 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN17242720 · ISNI (EN0000 0000 9387 8795 · LCCN (ENn50040857 · GND (DE118515276 · BNF (FRcb120534140 (data) · NDL (ENJA00463757 · WorldCat Identities (ENlccn-n50040857