Apri il menu principale

Justin Peck (Washington, 8 settembre 1987) è un ballerino e coreografo statunitense.

Ha studiato alla School of American Ballet dal 2003 e nel 2006, a 18 anni, fu invitato da Peter Martins ad unirsi alla New York City Ballet. Nel 2007 fu promosso a membro del corps de ballet e nel 2013 divenne solista.[1] Come ballerino, ha coperto numerosi ruoli del repertorio coreografato da George Balanchine, Jerome Robbins, Peter Martins, Benjamin Millepied, Alexei Ratmansky, Lynne Taylor-Corbett e Christopher Wheeldon. Nel 2008, a venticinque anni, coreografò il suo primo balletto per il New York City Ballet e da allora ha coreografato oltre venticinque balletti per diverse compagnie, tra cui il Balletto dell'Opéra di Parigi. Nel 2018 ha coreografato il musical Carousel a Broadway e per il suo lavoro ha vinto il Tony Award alla miglior coreografia.[2]

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

(EN) Justin Peck, su Internet Movie Database, IMDb.com.

Controllo di autoritàVIAF (EN83629221 · LCCN (ENno2009044817 · WorldCat Identities (ENno2009-044817