Kamčatka (fiume)

Kamčatka - Камча́тка
Kamchatka River 2006.jpg
StatoRussia Russia
Soggetti federaliKamčatka Kamčatka
Lunghezza758 km
Portata media965 m³/s, a 35 km dalla foce
Bacino idrografico55 900 km²
NasceCatena Centrale
54°14′00″N 157°32′05″E / 54.233333°N 157.534722°E54.233333; 157.534722
Sfociaoceano Pacifico
56°12′33″N 162°29′04″E / 56.209167°N 162.484444°E56.209167; 162.484444
Mappa del fiume

La Kamčatka è un fiume della Russia estremo orientale (Territorio della Kamčatka), tributario dell'oceano Pacifico.

Commander Islands Map - Russian.png

PercorsoModifica

Nasce dalla Catena Centrale, sorta di "colonna vertebrale" della penisola di Kamčatka della quale rappresenta il maggior corso d'acqua; scorre per 758 chilometri, con direzione dapprima nordorientale, successivamente più decisamente orientale, attraverso il bassopiano centrale della penisola fino a sfociare nell'Oceano Pacifico, nei pressi del porto di Ust'-Kamčatsk, che è anche l'unica città degna di nota toccata nel suo corso.

I maggiori affluenti della Kamčatka sono Elovka, Kozyrevka e Andrianovka dalla sinistra idrografica, Kabyča, Kitil'gina, Vachvina Levaja dalla destra.

Il fiume è ricco di salmoni, pescati in abbondanza dalle popolazioni locali (itelmeni); è navigabile per 486 km a monte della foce, anche se è interessato da periodi di gelo piuttosto lunghi che vanno mediamente da novembre ad aprile-maggio.

Portate medie mensiliModifica

Portata media mensile (in m³)
Stazione idrometrica: Ključi (1931-1984)
Fonte: Kamchatka Basin - Station: Kluchi UNH/GRDC

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4029453-5
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia