Kamčatka (fiume)

Kamčatka - Камча́тка
Kamchatka River 2006.jpg
StatoRussia Russia
Soggetti federaliKamčatka Kamčatka
Lunghezza758 km
Portata media965 m³/s, a 35 km dalla foce
Bacino idrografico55 900 km²
NasceCatena Centrale
Sfociaoceano Pacifico
Mappa del fiume

La Kamčatka è un fiume della Russia estremo orientale (Territorio della Kamčatka), tributario dell'oceano Pacifico.

PercorsoModifica

Nasce dalla Catena Centrale, sorta di "colonna vertebrale" della penisola di Kamčatka della quale rappresenta il maggior corso d'acqua; scorre per 758 chilometri, con direzione dapprima nordorientale, successivamente più decisamente orientale, attraverso il bassopiano centrale della penisola fino a sfociare nell'Oceano Pacifico, nei pressi del porto di Ust'-Kamčatsk, che è anche l'unica città degna di nota toccata nel suo corso.

I maggiori affluenti della Kamčatka sono Elovka, Kozyrevka e Andrianovka dalla sinistra idrografica, Kabyča, Kitil'gina, Vachvina Levaja dalla destra.

Il fiume è ricco di salmoni, pescati in abbondanza dalle popolazioni locali (itelmeni); è navigabile per 486 km a monte della foce, anche se è interessato da periodi di gelo piuttosto lunghi che vanno mediamente da novembre ad aprile-maggio.

Portate medie mensiliModifica

Portata media mensile (in m³)
Stazione idrometrica: Ključi (1931-1984)
Fonte: Kamchatka Basin - Station: Kluchi UNH/GRDC

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4029453-5
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia