Apri il menu principale
Kaskelen
StatoKazakistan Kazakistan
Lunghezza177 km
Portata media15,2 m³/s
Bacino idrografico3 620 km²
Altitudine sorgenteca. 3 580 m s.l.m.
Altitudine foceca. 485 m s.l.m.
NasceTrans-Ili Alatau
42°55′21″N 76°44′03″E / 42.9225°N 76.734167°E42.9225; 76.734167
AffluentiQassymbek, Schamalghan, Jemegen, Köpsai, Aqsai, Ülken Almaty, Kischi Almaty
SfociaBacino di Kapchagay
43°47′11″N 77°08′23″E / 43.786389°N 77.139722°E43.786389; 77.139722Coordinate: 43°47′11″N 77°08′23″E / 43.786389°N 77.139722°E43.786389; 77.139722

Il Kaskelen (in kazako Қаскелең) è un immissario del bacino di Kapchagay che scorre in Kazakistan, nella regione di Almaty.

Nasce sul versante settentrionale della cresta principale del Trans-Ili Alatau. Da lì scorre in una valle di montagna in direzione nord. Nella città di Kaskelen raggiunge la pianura a nord della catena montuosa. Durante il tragitto montano raccoglie le acque dei fiumi Jemegen, Qassymbek e Köpsai. Attraversata la città omonima, il Kaskelen prosegue la sua corsa prima verso nord, poi verso nord/nord-est. Riceve l'apporto di altri fiumi, provenienti principalmente da destra: lo Schamalghan, l'Aqsai, il Kökösök e l'Ülken Almaty. Poco prima della foce, sulla sponda sud-occidentale del bacino di Kapchagay, riceve, sempre da destra, il Kischi Almaty. Il Kaskelen ha una lunghezza di 177 km. Drena un'area di 3620 km². La portata media è di 15,2 m³/s.

Kazakistan Portale Kazakistan: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Kazakistan