Khalid Bin Mohsen Shaari

umano

Khalid bin Mohsen Shaari (28 febbraio 1991) è un uomo dell'Arabia Saudita che nell'agosto del 2013 divenne la persona vivente più pesante e la seconda persona più pesante della storia registrata a 610 kg, dietro all’americano Jon Brower Minnoch (635 kg).

BiografiaModifica

Alto 1,70 m e con un IMC (Indice di Massa Corporea) di 204, il più alto mai registrato, fu ordinato dal re Abdullah che l’uomo fosse trasferito dalla sua casa (che non era stato in grado di lasciare per oltre due anni) alla capitale del paese Riyadh per ricevere le cure necessarie.

Come risultato di questo trattamento, ha perso un totale di 320 kg (710 lb), più della metà del suo peso corporeo, in sei mesi. Nel 2016 Fox News ha riferito che stava camminando con l'assistenza di un deambulatore. Nel mese di novembre 2017, Al Arabiya ha riferito di aver perso 542 kg (1,195 lb) e che ora pesa 68 kg (150 lb).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie