Krommenie

località dei Paesi Bassi
Krommenie
villaggio; ex-comune
Krommenie – Stemma Krommenie – Bandiera
Krommenie – Veduta
Localizzazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
ProvinciaFlag of North Holland.svg Olanda Settentrionale
ComuneZaanstad
Territorio
Coordinate52°30′N 4°46′E / 52.5°N 4.766667°E52.5; 4.766667 (Krommenie)Coordinate: 52°30′N 4°46′E / 52.5°N 4.766667°E52.5; 4.766667 (Krommenie)
Abitanti17 226 (2018)
Altre informazioni
LingueOlandese
Prefisso(+31)
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Krommenie
Krommenie
Krommenie – Mappa
Krommenie: edificio storico nella Noorderhoofdstraat
Edificio storico a Krommenie
Krommenie: l'ex-municipio e il campanile della chiesa di San Nicola

Krommenie (nel dialetto locale: Krommenije[1]) è una cittadina di circa 17.000 abitanti[2] del nord-ovest dei Paesi Bassi, facente parte della provincia della Olanda Settentrionale e situata lungo il corso del fiume omonimo[3][4], nella regione di Zaanstreek[1]. Dal punto di vista amministrativo, si tratta di un ex-comune, dal 1974 accorpato alla municipalità di Zaanstad.[1][5][6]

Geografia fisicaModifica

Krommenie si estende ad ovest del corso del fiume Zaan, a sud delle località di Uitgeest e Markenbinnen e a nord delle località di Assendelft e Wormerveer.[1][3]

Origini del nomeModifica

Il toponimo Krommenie deriva dall'omonimo corso d'acqua (attestato anticamente come Crommenye e Crummenie), un emissario dell'IJ.[1] Nel toponimo sono presenti i termini krom, che significa "curvo" e aa, che significa "corso d'acqua".[1]

StoriaModifica

Dalle origini ai giorni nostriModifica

Fino agli anni venti del XX secolo, aveva notevole importanza l'industria per la produzione di lamiere e linoleum.[5]

SimboliModifica

Nello stemma di Krommenie sono raffigurati quattro leoni (due di colore rosso e due di colore nero).[6]

Questo stemma deriva da quello del casato di Westsaene e Crommenie.[6]

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Krommenie vanta 17 edifici classificati come rijksmonumenten e 24 edifici classificati come gemeentelijke monumenten.[1]

Architetture religioseModifica

Chiesa di San NicolaModifica

Principale edificio religioso di Krommenie è la Chiesa di San Nicola (Nicolaaskerk), situata nella Kerkplein e risalente al 1658.[4][7]

Architetture civiliModifica

MunicipioModifica

Altro edificio d'interesse è l'ex-municipio: situato lungo la Zuiderhoofdstraat, fu costruito nel 1706 ed ampliato nel 1911.[8]

Siti archeologiciModifica

A Krommenie sono stati rinvenuti nell'ottobre del 2018 i resti di una torre di guardia risalente probabilmente all'epoca romana.[1][9]

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Al censimento del 2018, Krommenie contava una popolazione pari a 17.226 abitanti.[2] Dal 2013, quando contava 17.131 abitanti, la località ha conosciuto un lento, ma progressivo incremento demografico.[2]

Geografia antropicaModifica

Suddivisioni amministrativeModifica

Buurtschappen[1]
  • Busch en Dam (in parte)

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i (NL) Krommenie, Plaatsengids. URL consultato il 17 settembre 2019.
  2. ^ a b c (NL) Krommenie, Alle Cijfers. URL consultato il 17 settembre 2019.
  3. ^ a b Krommenie, Google Maps. URL consultato il 17 settembre 2019.
  4. ^ a b (NL) Krommenie, Kerkplein 1 - Nicolaaskerk, Reliwiki. URL consultato il 17 settembre 2019.
  5. ^ a b (NL) Gemeentebestuur Krommenie, Archieven.nl. URL consultato il 17 settembre 2019.
  6. ^ a b c (NL) Krommenie, Heraldry Wiki. URL consultato il 17 settembre 2019.
  7. ^ (NL) Monumentnummer: 39968 - Kerkplein 1 1561 DA te Krommenie, Monumenteregister. URL consultato il 17 settembre 2019.
  8. ^ (NL) Raadhuis in Krommenie, Rijksmonumenten.nl. URL consultato il 17 settembre 2019.
  9. ^ (NL) Romeinse wachttoren in Krommenie (vrijwel zeker), in De Orkaan - Zaans Nieuws, 17 ottobre 2018. URL consultato il 17 settembre 2019.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Paesi Bassi