L'indegna schiavitù

L'indegna schiavitù - Anna Maria Mozzoni e la lotta contro la prostituzione di Stato
AutoreRina Macrelli
1ª ed. originale1980
Generesaggio
Sottogeneresociologia
Lingua originaleitaliano

L'indegna schiavitù, sottitolo Anna Maria Mozzoni e la lotta contro la prostituzione di Stato, è un saggio del 1980 di Rina Macrelli, con l'introduzione di Franca Pieroni Bortolotti e la postfazione di Vania Chiurlotto.

ContenutoModifica

Il saggio è centrato attorno alla figura di Anna Maria Mozzoni e la sua lotta contro la prostituzione di Stato sul finire del XIX secolo.

Michela Turno nel suo saggio Il malo esempio lo pone accanto a Le Mariuccine di Annarita Buttafuoco e li considera «lavori storici, entrambi innovativi».[1]

NoteModifica

  1. ^ Turno, p. 16.

BibliografiaModifica

Il testo di Rina Macrelli è citato in numerosi saggi, fra cui i seguenti:

  • Annarita Buttafuoco, La trama di una tradizione. Leggere Franca Pieroni Bortolotti, Università degli studi di Siena, 2001, pp. 31, 51, 66
  • Michela Turno, Il malo esempio. Donne scostumate e prostituzione nella Firenze dell'Ottocento, Firenze, Giunti, 2003, p. 16, LCCN 2004429997.
  • Loretta Baldassar e Donna R. Gabaccia (a cura di), Intimacy and Italian migration. Gender and domestic lives in a mobile world, New York, Fordham University Press, 2011, p. 196
  • Gabriele Boukrif, "Der Schritt über den Rubikon". Eine vergleichende Untersuchung zur deutschen und italienischen Frauenstimmrechtsbewegung (1861-1919), Amburgo, LIT Verlag, 2006, p. 84
  • Mary Gibson, Prostitution and the State in Italy, 1860-1915, Londra, Rutgers University Press, 1986, p. 219
  • Stefania Murari, L' idea più avanzata del secolo. Anna Maria Mozzoni e il femminismo italiano, Roma, Aracne, 2008, pp. 38, 285
  • Alessandra Ghiglione e Pier Cesare Rivoltella (a cura di), Altrimenti il silenzio. Appunti sulla scena al femminile, Milano, Euresis, 1998, p. 230
  • Ginevra Conti Odorisio (a cura di), Salvatore Morelli (1824-1880). Emancipazionismo e democrazia nell'Ottocento europeo, Napoli, Edizioni scientifiche italiane, 1992, p. 111
  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura