Apri il menu principale

La Petite Rosse

cortometraggio del 1909 diretto da Camille de Morlhon
La Petite Rosse
Titolo originaleLa Petite Rosse
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno1909
Durata165 metri
Dati tecniciColore (Pathécolor) / B/N
film muto
Generecommedia
RegiaCamille de Morlhon
SceneggiaturaCamille de Morlhon
Casa di produzionePathé Frères
Interpreti e personaggi

La Petite Rosse è un cortometraggio muto del 1909 scritto e diretto da Camille de Morlhon che ha come interprete principale il celebre comico Max Linder.

Indice

TramaModifica

Max, innamorato di una bella capricciosa, pur di ottenere la sua mano acconsente a misurarsi con il mestiere di giocoliere: se riuscirà a esibirsi con tre palle, otterrà infatti la sua mano. Max, ovviamente, non ci riesce, ma mette in atto uno stratagemma: invita nel suo appartamento la sua bella insieme a papà e, dietro a un paravento, dà sfoggio alla sua abilità. Ci vuole poco per la "piccola volpe" per capire il trucco di Max che è quello di aver nascosto dietro il paravento un vero giocoliere.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Pathé Frères.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla Pathé Frères, fu presentato in prima a Vienna il 22 ottobre 1909 con il titolo Der geprüfte Heiratskandidat. Nelle sale francesi, uscì il 3 dicembre 1909. Nel Regno Unito, prese il nome di A Tantalising Young Lady mentre negli Stati Uniti, dove uscì il 28 marzo 1910, quello di The Little Vixen[1].

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema