La coltivazione del riso

La coltivazione del riso
La coltivazione del riso - Spolverini.jpg
Frontespizio della prima edizione del poema
AutoreGiambattista Spolverini
1ª ed. originale1758
Generepoesie
Lingua originaleitaliano

La coltivazione del riso è un libro di poesia, di genere didascalico, scritto da Giambattista Spolverini e stampato per la prima volta a Verona nel 1758.

Incipit del Libro I

Nella prima edizione, il frontespizio è dedicato a Filippo di Spagna in omaggio alla consorte, Elisabetta Farnese.

Contenuti dell'operaModifica

Il poema è diviso in quattro libri (o canti) in versi sciolti.

Libro IModifica

Il primo è dedicato alla scelta del terreno e a quella dell'acqua, i due elementi essenziali alla coltura del riso.

Libro IIModifica

Il secondo è costituito dalla descrizione degli strumenti impiegati dall'agrimensore nel tracciamento dei fossi che condurranno l'acqua alla risaia.

Libro IIIModifica

Il terzo libro illustra le cure della risaia durante l'estate.

Libro IVModifica

BibliografiaModifica

  • Giambattista Spoverini, La coltivazione del riso, curato da F. Guerra, editore Interlinea, 1996, ISBN 9788886121897
  • Giambattista Spoverini, La coltivazione del riso, Nabu Press, 2010, ISBN 978-1148784694
  • Chiappa, Bruno, La risicoltura veronese : 16.-20. sec., Verona, La Grafica, 2012.

Altri progettiModifica