Apri il menu principale

La pesca dei pesci rossi

film cortometraggio del 1895 diretto da Louis Lumière
La pesca dei pesci rossi
La pesca dei pesci rossi.jpg
Scena del film
Titolo originaleLa Pêche aux poissons rouges
Paese di produzioneFrancia
Anno1895
Durata1 min
Dati tecniciB/N
film muto
RegiaLouis Lumière
ProduttoreAuguste e Louis Lumière
FotografiaAuguste e Louis Lumière
Interpreti e personaggi

La pesca ai pesci rossi (La Pêche aux poissons rouges in francese) è un film dei fratelli Auguste e Louis Lumière, compreso tra i dieci film che vennero proiettati al primo spettacolo pubblico di cinematografo del 28 dicembre 1895 al Salon indien du Grand Café, al numero 14 del Boulevard des Capucines a Parigi.[1]

Brevi filmati come questo, che ritraevano bambini e scene di vita familiare, furono da subito molto popolari. Gli interpreti sono Auguste Lumière, fratello di Louis, e la piccola Andrée, figlia di Auguste e Marguerite Winkler, che morirà poi a 24 anni vittima nel 1918 dell'epidemia di influenza spagnola.

L'inquadratura è frontale. La scena si svolge all'aperto.

TramaModifica

Una bambina, di meno di un anno, retta dal padre, si appoggia a un vaso di vetro trasparente colmo d'acqua dove sono contenuti dei pesci rossi. La bambina cerca di afferrarne qualcuno infilando la manina nell'acqua.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Sandro Bernardi, L'avventura del cinematografo, Marsilio Editori, Venezia 2007. ISBN 978-88-317-9297-4
  • Gianni Rondolino, Manuale di storia del cinema, UTET, Torino 2010. ISBN 978-88-6008-299-2
  • Georges Sadoul, Storia del cinema mondiale, Feltrinelli, Milano 1964.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema