Apri il menu principale
Lala Kramarenko
Nazionalità Russia Russia
Altezza 159 cm
Peso 43 kg
Ginnastica ritmica Gymnastics (rhythmic) pictogram.svg
Specialità Individuale
Società MGFSO
Palmarès
Mondiali juniores 3 0 0
Europei juniores 3 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Lala Dmitrievna Kramarenko (in russo: Лала Дмитриевна Крамаренко?; Mosca, 6 dicembre 2004) è una ginnasta russa.

BiografiaModifica

Lala è nata a Mosca il 6 dicembre 2004, ma nonostante questo ha gareggiato per l'Azerbaijan dal 2011 al 2013. Suo padre, Dmitry Kramarenko, è un calciatore ormai ritirato dell'Azerbaijan. Lala ha una sorella gemella, Diana, che gioca a tennis.

CarrieraModifica

JuniorModifica

Lala ha iniziato a gareggiare per la Russia nel 2014.

Nel 2016 ha vinto il titolo di Campionessa Nazionale.

Nel 2017 vince ancora il titolo, e al suo primo Grand Prix, il Grand Prix di Mosca, vince l'oro all-around. Al Torneo Internazionale di Lisbona vince quattro ori: all-around, cerchio, palla e clavette. Al Grand Prix di Marbella vince due ori: all-around e team (con Polina Shmatko). Alla Junior World Cup di Sofia vince cinque ori: all-around, cerchio, palla, clavette e nastro. Alla gara nazionale "Speranze della Russia" arriva quarta dietro a Daria Trubnikova (oro), Daria Sergaeva (argento) e Polina Shmatko (bronzo). Ai giochi russi-cinesi vince l'all-around, la'rgento alle clavette e il bronzo a cerchio e nastro.

Nel 2018 vince ancora il titolo ai Nazionali Russi, davanti a Sergaeva e Trubnikova. Partecipa al Troeno Internazionale MTM di Lubiana, vincendo l'all-around davanti ad Anna Shtrashko e Polina Shmatko e tutte e quattro le finali di specialità. Agli Europei di Guadalajara vince l'oro nella gara a team (con la squadra senior russa, Polina Shmatko, Daria Trubnikova e Anastasiia Sergeeva), nella finale alla palla e in quella al nastro. Partecipa alla Crystal Rose di Minsk, vincendo la gara a team (con Anastasiia Sergeeva e Daria Sergaeva) e un argento al cerchio. Alla gara "Speranze della Russia" vince l'all-around davanti a Daria Sergaeva e Aleksandra Skubova.

Nel 2019 si riconferma come Campionessa Nazionale. Partecipa al Grand Prix di Marbella, vincendo l'all-around e le finali alla palla e alle clavette. Alla Sofia Cup di Sofia vince la finale alla palla. Alla Tart Cup di Brno vince la gara a team Olga Karaseva e Sofiya Pogorelova e la finale alla palla. Ai Campionati mondiali juniores di ginnastica ritmica 2019 di Mosca vince l'oro nella gara a team (con la squadra junior, Anastasiya Simakova e Daria Sergaeva), alle clavette e alla palla.

PalmarèsModifica

Mondiali junioresModifica

Anno Città Risultato Specialità
2019   Mosca   Oro Palla
2019   Mosca   Oro Clavette
2019   Mosca   Oro Team

Europei junioresModifica

Anno Città Risultato Specialità
2018   Guadalajara   Oro Palla
2018   Guadalajara   Oro Nastro
2018   Guadalajara   Oro Team