Apri il menu principale

Lambrusco Grasparossa di Castelvetro rosso

vino DOC emiliani e romagnoli
Lambrusco Grasparossa di Castelvetro
Dettagli
StatoItalia Italia
Resa (uva/ettaro)180 q
Resa massima dell'uva70,0%
Titolo alcolometrico
naturale dell'uva
9,5%
Titolo alcolometrico
minimo del vino
10,5%
Estratto secco
netto minimo
18,0‰
Riconoscimento
TipoDOC
Istituito con
decreto del
01/05/1970  
Gazzetta Ufficiale del12/08/1970,
n 203
Vitigni con cui è consentito produrlo
[senza fonte]

Il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro rosso è un vino DOC la cui zona di produzione è interamente in provincia di Modena e comprende l'intero territorio amministrativo dei comuni di: Castelfranco Emilia, Castelnuovo Rangone, Castelvetro, Fiorano, Formigine, Maranello, Marano sul Panaro, Prignano sulla Secchia, Savignano sul Panaro, Spilamberto, Sassuolo, Vignola, San Cesario sul Panaro e parte del territorio amministrativo del comune di Modena.

Indice

Caratteristiche organoletticheModifica

  • colore: rosso rubino con orli violacei - spuma vivace, evanescente
  • odore: spiccatamente vinoso e particolarmente profumato
  • sapore: secco o asciutto, abboccato o semisecco, amabile, dolce, di corpo fresco, sapido e armonico

Abbinamenti consigliatiModifica

Piatti tipici regionali (Tortellini, Zampone, Crescentine con lardo e affettati misti, ecc..). La piacevole acidità del Lambrusco provvederà a "pulire" la bocca da questi piatti di composizione grassa in modo da rendere ancora più piacevole il pasto.

 
Un particolare delle bollicine nel Grasparossa

ProduzioneModifica

Provincia, stagione, volume in ettolitri

  • Modena (1990/91) 54370,0
  • Modena (1991/92) 46095,0
  • Modena (1992/93) 60254,15
  • Modena (1993/94) 61391,41
  • Modena (1994/95) 49958,0
  • Modena (1995/96) 56966,0
  • Modena (1996/97) 54890,0

Voci correlateModifica

  Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici