Le Petit-Saconnex

Le Petit-Saconnex
quartiere di Ginevra
Le Petit-Saconnex – Veduta
Le Petit-Saconnex nel 1968
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Genf matt.svg Ginevra
DistrettoNon presente
ComuneGinevra
Territorio
Coordinate46°13′30″N 6°07′34″E / 46.225°N 6.126111°E46.225; 6.126111 (Le Petit-Saconnex)Coordinate: 46°13′30″N 6°07′34″E / 46.225°N 6.126111°E46.225; 6.126111 (Le Petit-Saconnex)
Altitudine448 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale1213
Fuso orarioUTC+1
TargaGE
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Le Petit-Saconnex
Le Petit-Saconnex

Le Petit-Saconnex (toponimo francese) è un quartiere di Ginevra.

Geografia fisicaModifica

StoriaModifica

 
Il territorio del comune di Le Petit-Saconnex prima degli accorpamenti comunali del 1931

Già comune autonomo istituito nel 1798, comprendeva anche i quartieri di Beaulieu, Grand-Pré, Le Prieuré, Les Charmilles, La Servette, Moillebeau, Morillon, Saint-Jean, Sécheron, Varembé; dal suo territorio nel 1850 furono scorporati i quartieri di Les Pâquis, Montbrillant e Les Grottes, assegnati a Ginevra. Nel 1931 Le Petit-Saconnex è stato a sua volta accorpato a Ginevra assieme agli altri comuni soppressi di Les Eaux-Vives e Plainpalais[1].

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

 
La chiesa riformata
  • Chiesa riformata, eretta nel 1624-1628[1];
  • Cimitero, aperto nel 1815 e diviso in due parti sino al 1878. A partire dal luglio del 1931 Ginevra si prense carico della sua manutenzione. Questo luogo venne ingrandito a due riprese, nel 1932 e nel 1942. Dal 1946 il Consiglio amministrativo di Ginevra decise che tutte le persone decedute sulla riva destra del Rodano fossero inumate al cimitero di Petit-Saconnex; dal 1947 il numero di sepolture aumentò in seguito alla chiusura provvisoria del cimitero di Châtelaine[senza fonte]. Il conte Aleksandr Ivanovič Osterman-Tolstoj è sepolto qui.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

 

AmministrazioneModifica

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

NoteModifica

  1. ^ a b c Catherine Courtiau, Le Petit-Saconnex, in Dizionario storico della Svizzera, 7 febbraio 2018. URL consultato il 5 aprile 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN5737155044877372520005 · WorldCat Identities (ENviaf-5737155044877372520005
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera